SuperAbile






In Tempo libero

Notizie


Un tuffo insieme a te!

L’estate e il bel tempo portano con sé la voglia di aria aperta e di vacanza. Claudio Imprudente ci porta questa settimana in un luogo particolarmente curato per consentire a tutti l’esperienza del relax

27 giugno 2022

“Per quest’anno non cambiare, stessa spiaggia stesso mare...”cantava Mina nel 1963. È successo anche a me, di tornare qualche tempo fa in una spiaggia della Riviera a me cara ma, a dirla tutta, non sono mancate le novità.
 
Si tratta di una spiaggia accessibile a Punta Marina Terme, ideata, curata e attrezzata  cinque anni fa dall’Associazione Insieme a Te, che ha avuto il merito di dare accesso al mare e a tutti i suoi benefici (sole, bagni, relax) a persone con SLA e disabilità molto gravi.
 
Nel 2017 ero stato testimone dell’inaugurazione di questo spazio, aperto a tutti e a tutte le età, con l’idea di non ghettizzare le persone disabili e le loro famiglie in un piccolo quadrato di sabbia ma di favorire un utilizzo della spiaggia più semplice e attrezzato.
 
A giugno di quest’anno sono tornato con piacere da quelle parti, per assistere invece all’aggiunta di un extra davvero interessante. Sto parlando degli Appartamenti Insieme a Te, tre case con giardino completamente accessibili e dotate di ogni comfort che possono davvero permettere a tutte e a tutti di alloggiare vicino al mare come si deve. Posti auto per il carico e scarico, bagni a norma, porte scorrevoli, cucina e soggiorno pensati per consentire movimenti autonomi, così come le camere, stanze luminose e, non di ultima importanza, belle da vedere. 
 
Sappiamo infatti quanto, per ognuno di noi, l’ambiente che ci circonda, e sì anche il design, influiscano sulle nostre percezioni ed emozioni, sul nostro modo di stare e guardare al mondo.  Non serve aggiungere quanto in una condizione di disabilità particolarmente impegnativa da gestire per sé e per gli altri questo possa fare la differenza.
 
Gli appartamenti nascono dalla ristrutturazione della scuola materna “Il Faro” e verranno testati per la prima volta quest’estate. Nell’attesa di ricevere i primi feedback dagli ospiti, vi segnalo che le prenotazioni scattano piuttosto presto, nel mese di marzo, quindi meglio organizzarsi prima.
 
Insieme a Te nasce dal lavoro e dal sogno di Debora e Dario, affetto da SLA, e delle loro figlie, che in passato erano costretti ad andare fino in Puglia anche solo per un bagno in mare. La famiglia si è impegnata per portare alla loro portata (e a quella di molti altri) questa esperienza e anche se oggi Dario non c’è più Debora continua a migliorare l’offerta della proposta, consapevole che un servizio adatto a chi ha bisogni specifici migliora sempre la qualità della vita per tutti.
 
Che dire, non mi resta che consigliarvi di andarli a trovare e a farvi un bel tuffo in mare, troverete persone dall’energia contagiosa impegnate in tantissimi altri progetti su cui potrete conversare sotto delle belle tende bianche sorseggiandovi uno spritz! 
 
Io nel frattempo meglio che cominci ad aggiornare il guardaroba costumi...Ah, dimenticavo, non c’è bisogno di gonfiare il salvagente, ci pensano loro!
 
E voi, dove vi tufferete?
 
Scrivete a claudio@accaparlante.it o seguitemi sui miei profili Facebook e Instagram. 
 
 

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati