SuperAbile






In Tempo libero

Notizie


Sport, l'Emilia-Romagna spinge sul settore. Le famiglie spendono più che altrove

Report di Art-Er sul comparto. Gli investimenti hanno contribuito ad attenuare gli effetti negativi dell'emergenza sanitaria. Eventi in crescita e aumentano gli occupati

17 maggio 2022

BOLOGNA - La pandemia ha impattato pesantemente sul mondo dello sport, ma l'intervento della Regione Emilia-Romagna, che ha sostenuto le iniziative sportive attraverso due bandi per eventi regionali e sovraregionali e per progetti per un totale di 1,5 milioni di euro, ha contribuito ad attenuare gli effetti negativi dell'emergenza sanitaria. Lo rileva l'analisi realizzata da Art-Er su dati del 2020, l'anno dell'esplosione della pandemia e del lockdown. Le domande presentate ai bandi sono state 370, quelle finanziate 156 (il 42% del totale). I soggetti che hanno chiesto contributi sono stati prevalentemente le associazioni sportive dilettantistiche, mentre sono Bologna, Modena e Reggio Emilia i territori con il maggior numero di domande presentate. Grazie ai progetti sostenuti con le risorse regionali, si stima che siano state intercettate più di un milione di persone. Sono state coinvolte più di 62.000 persone disabili o con disagio (fisico, psichico o sociale). Agli eventi hanno partecipato quasi 500.000 persone come pubblico e hanno generato più di 200.000 presenze turistiche.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati