SuperAbile






In Tempo libero

Notizie


Al via la X Maratona Alzheimer. Obiettivo: sensibilizzare su diritti, cura e ricerca

Convegni, incontri e la Grande Marcia Alzheimer: nel mese dedicato all’Alzheimer, Cesenatico accoglie la manifestazione nata con il sostegno della Fondazione Maratona Alzheimer. Al centro dei dibattiti la petizione lanciata per chiedere attenzione nell’attuazione del Pnrr

10 settembre 2021

CESENATICO (Forlì-Cesena) – Parte oggi la X edizione della Maratona Alzheimer, in programma fino a domenica 12. Per il secondo anno insieme all’Alzheimer Fest, la Maratona Alzheimer può contare dal settembre del 2020 sul sostegno della Fondazione Maratona Alzheimer, costituita esattamente un anno fa con l’obiettivo di impegnarsi concretamente per affrontare le complesse tematiche poste dalle demenze e da chi ha la malattia di Alzheimer. Dopo gli appuntamenti della mattina – “In rete per la cura e la ripartenza”, con le associazioni; “Apertura Galleggiante”, per un’apertura in musica – alle 16.30 è prevista l’avvio, dal Parco di Levante, la Grande Marcia Alzheimer per i diritti, la cura e la ricerca. Nel corso della manifestazione le partenze saranno scaglionate sui tre giorni, nel rispetto delle misure nazionali attualmente in vigore per il contrasto all’emergenza sanitaria.

Alle 18, invece, spazio all’incontro “La cura e le cure alle persone con Alzheimer”, preceduto dalla presentazione della petizione nazionale lanciata solo pochi giorni fa da Bologna. Sono nove i punti specifici che la Fondazione, attraverso la petizione(sottoscrivibile sia virtualmente sia fisicamente), chiede che siano recepiti nell’attuazione del Pnrr: dal recepimento dell’evidenza scientifica che riconosce le demenze come ‘malattie’ e non come evoluzione obbligata del processo di invecchiamento alla valorizzazione di Comunità amiche, competenti e consapevoli; dalla specificità dei modelli di assistenza domiciliare e dei centri diurni a una nuova organizzazione delle rsa; dall’adeguata strutturazione dei Centri disturbi cognitivi e demenze agli ospedali di comunità.

La petizione potrà essere firmata a Cesenatico dal 10 al 12 settembre mentre, dal 18 al 21 settembre, Giornata mondiale dell’Alzheimer, la raccolta firme si sposterà sulle 42 piazze d’Italia che ospiteranno la Maratona diffusa, innalzando le altrettante bandiere chilometriche di Maratona Alzheimer per sensibilizzare su diritti, cura e ricerca. In generale, da oggi al 21 settembre ovunque ci si trovi si potrà partecipare alla Maratona virtuale per correre o camminare chilometri solidali: la pettorina – personalizzabile con il nome proprio o della persona a cui si vogliono dedicare i passi – e la maglia vengono fornite dagli organizzatori. L’invito è a condividere i percorsi con l’hashtag #maratonalzheimer e a taggare i profili ufficiali della manifestazione.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati