SuperAbile






In Tempo libero

Notizie


Accesso ai parchi: legge della regione Marche stanzia 200 mila euro

Il consiglio regionale ha approvato una legge per favorire l'accesso dei disabili agli itinerari escursionistici di Parchi e Riserve naturali. Micucci (Pd): sostegno per acquisto carrozzine da fuori strada

29 luglio 2020

ANCONA - Il consiglio regionale delle Marche ha approvato una legge per favorire l'accesso dei disabili agli itinerari escursionistici di Parchi e Riserve naturali. Il provvedimento, che ha ottenuto il via libera all'unanimità, nella logica dell'inclusione e dell'integrazione mira a favorire, attraverso il sostegno all'acquisto di specifici ausili motori destinati ai disabili (ad esempio carrozzine da fuori strada) da parte degli enti gestori dei Parchi, una più ampia accessibilità alla rete escursionistica. La legge, illustrata in Aula dal primo firmatario Federico Tale' (Italia viva) e dal consigliere Peppino Giorgini (M5s), stanzia 200mila euro per il 2020.
 
"La finalità e' dotare gli enti di gestione dei Parchi di ausili che possano permettere anche a chi ha difficoltà a deambulare di fare escursioni, pensiamo ad esempio alle carrozzine cosi' dette 'da fuori strada'- spiega il capogruppo dem Francesco Micucci, sottoscrittore della pdl-. La legge dispone che siano facilitati l'accesso e l'uscita dai percorsi, anche grazie ad una segnaletica specifica e dettagliata, su pendenza, difficoltà, tempi di percorrenza, per fare degli esempi. Essa prevede anche una formazione specifica di accompagnatori e guide. Si tratta di un atto di grande civilta' che segue quello sull'accessibilità delle spiagge".

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati