SuperAbile






In Sportelli e Associazioni


AISLA - Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica onlus



L’associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica nasce a Milano nel 1983 e opera per la tutela, l'assistenza e la cura dei malati affetti da Sla, favorendo l'informazione sulla malattia e stimolando le strutture competenti ad una presa in carico adeguata e qualificata dei malati. Obiettivo primario dell’Associazione è quello di garantire una sempre più capillare azione a sostegno dei malati e delle loro famiglie, affinché si sentano costantemente affiancati e aiutati. 
AISLA conta attualmente 2175 soci, 64 rappresentanze territoriali in 19 regioni italiane; 300 volontari, 10 dipendenti, 95 collaboratori (medici centro ascolto, psicologi, fisiatri, consulenti che collaborano con la Sede Nazionale e le Sedi Territoriali).  L’Associazione è diventata così punto di riferimento e voce autorevole sui delicati temi legati alla malattia.
Dal 1983 ad oggi Aisla ha svolto un'intensa attività di sensibilizzazione sui temi legati alla malattia. Inoltre AISLA promuove la formazione con corsi rivolti ad assistenti domiciliari, care giver, operatori Rsa, operatori delle strutture di riabilitazione e dei servizi Adi, équipe di cure palliative e attività di formazione specialistica per dare l'opportunità ai professionisti coinvolti nell'assistenza e cura dei pazienti affetti da Sla di approfondire e migliorare le proprie competenze.
Nel 2008, insieme ad altre organizzazioni, tra cui Fondazione Telethon ha dato vita ad  AriSLA, Fondazione Italiana di ricerca per la SLA, costituendo il primo organismo a livello italiano ed europeo dedicato esclusivamente  alla ricerca sulla SLA.
Sono stati investiti in attività di ricerca oltre 12,2 milioni euro, con il supporto di oltre 260 ricercatori su tutto il territorio nazionale. Sono stati finanziati complessivamente 72 progetti di ricerca scientifica.
Nel 2008 AISLA insieme ad altre fondazioni e associazioni ha contribuito alla creazione del Centro Clinico NeMO collocato presso l’Ospedale Niguarda di Milano. Il Centro dispone di 20 posti letto ed è specializzato in malattie neuromuscolari (in particolare sclerosi laterale amiotrofica, amiotrofie spinali e distrofie muscolari) e fornisce assistenza medica ai pazienti ma anche servizi informativi, divulgativi e di ricerca.
L'organizzazione ha sviluppato una stretta rete di collaborazioni ed importanti relazioni. Fa parte del Forum del Terzo Settore ed è affiliata ad altre associazioni italiane che si occupano di Sla, di malattie neurologiche, cure palliative e handicap tra cui: Fish - Federazione Italiana per il Supermento dell'Handicap, Ledha - Lega per i Diritti delle Persone con Disabilità, Fian - Federazione Italiana Associazioni Neurologiche, Fcp - Federazione Cure Palliative, Sicp - Società Italiana Cure Palliative, Fon - Federazione Onlus Niguarda, Uildm - Unione Italiana Lotta alla Distrofia Muscolare.
Da segnalare l’importante iniziativa del Centro di Ascolto e Consulenza sulla SLA nato per sostenere pazienti e familiari. Prevede il supporto telefonico di un’equipe di specialisti per affrontare le problematiche SLA. E’ rivolto alle persone con SLA, ai familiari, ai medici e altri operatori addetti all’assistenza, ai volontari, ai soci di AISLA e a tutti i suoi collaboratori. Tel n. 02/66982114 - email: centroascolto@aisla.it

Orari segreteria: dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle ore 17.00
  • Denominazione: AISLA - Associazione Italiana Sclerosi Laterale Amiotrofica onlus
  • Indirizzo: Via G.B. Pergolesi, 6
  • CAP: 20124
  • Città: Milano
  • Provincia: Milano
  • Regione: Lombardia
  • FAX: 02 67070197
  • Telefono: 02 66982114
  • email: segreteria@aisla.it
  • Sito Web: http://www.aisla.it

In Italia

Mappa

Attenzione! Per visualizzare correttamente la mappa geografica devi attivare il supporto JavaScript

Milano
Via G.B. Pergolesi, 6

usa il codice QR per leggere il contenuto da Smartphone e Tablet con SuperAbile QR

Procedure per

Percorsi personalizzati