SuperAbile






In Sportelli e Associazioni

Notizie


“Cosa mangerà da grande? Ricette per diete metaboliche speciali”

Una collana con cinque volumi è il nuovo progetto editoriale dell’Aismme (Associazione italiana sostegno malattie metaboliche ereditarie). Al momento sono stati pubblicati i primi due libri. I restanti saranno realizzati entro il 2024

30 settembre 2022

ROMA - Chi lo ha detto che non si possono gustare piatti da gourmet se si è sottoposti a uno stretto regime alimentare? I pazienti affetti da alcune malattie metaboliche devono osservare una dietoterapia per tutta la vita. I loro piatti devono essere privi di quei nutrienti che il loro corpo non riesce a metabolizzare e che possono causare problemi per la crescita e il funzionamento dell’organismo. Per evitare che una dieta limitata possa rendere il pasto un’esperienza frustrante, ecco il progetto di Aismme (Associazione italiana sostegno malattie metaboliche ereditarie) “Cosa mangerà da grande? Ricette per diete metaboliche speciali”, ideato da Alice Dianin, dietista dell'Unità di Malattie metaboliche ereditarie dell'Azienda ospedaliera Università Integrata di Verona, e sviluppato in collaborazione con la scuola èCucina. Una collana di ricettari dedicata ai pazienti, specialmente ai più piccoli, e alle loro famiglie, per rendere il cibo un piacere da gustare e condividere.

Dopo “L’elefante Blu”, una favola illustrata che affronta in modo lieve il tema delle patologie metaboliche ereditarie e il rapporto dei piccoli pazienti con il cibo, si aggiungono ora cinque ricettari per piatti a basso contenuto di proteine, di grassi, prive di lattosio o di fruttosio e per la dieta chetogenica. “Ho sempre creduto nell'educazione come strumento fondamentale per la gestione delle diete da parte dei pazienti e delle figure che li accompagnano nella vita quotidiana – spiega la dottoressa Dianin –. Nel tempo, grazie al fondamentale supporto dei centri di riferimento, le famiglie imparano a conoscere nuovi alimenti, nuovi modi di cucinare e di stare bene, a prescindere dalle limitazioni che esistono in queste diete. Ma questa collana di ricettari vuole rappresentare un ulteriore strumento per scoprire insieme il piacere del cibo, proponendo alcini trucchi che possono aiutare a cucinare piatti gustosi e sani”.

I volumi verranno distribuiti gratuitamente dall’Aismme alle famiglie e ai pazienti che ne faranno richiesta, oppure in collaborazione con i centri di cura delle malattie metaboliche ereditarie sparsi un po’ in tutta Italia. Saranno anche utilizzati dall’associazione, in collaborazione con il Centro regionale dell’Azienda ospedaliera di Verona, per realizzare laboratori di cucina per diete speciali con gruppi di genitori e di pazienti. Al momento sono stati pubblicati i primi due volumi, quelli per piatti a basso contenuto di proteine e a basso contenuto di grassi, ciascuno con 22 ricette. I restanti libri di cucina verranno realizzati entro l’estate del 2024.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati