SuperAbile






In Sportelli e Associazioni

Notizie


Puglia, Perruggini: la regione agisca sui servizi domiciliari a cura delle Rsa

Il presidente di Welfare a levante: "Si rischia che i pur buoni auspici del Pnrr restino sospesi o peggio restino vani e che le cospicue somme stanziate restino sulla carta"

3 luglio 2022

ROMA - "Ancora nessun segnale dalla Regione Puglia per l'attivazione dei servizi domiciliari che in base alla nuova programmazione del ministero delle Salute potranno essere assicurati anche a cura delle Rsa. Si rischia che i pur buoni auspici del Pnrr restino sospesi o peggio restino vani e che le cospicue somme stanziate restino sulla carta". Lo dichiara in una nota, Antonio Perruggini presidente di "Welfare a Levante", l'associazione che riunisce un centinaio di gestori di Rsa pugliesi.

"Facciamo appello all'assessore Palese (titolare delle deleghe alla Salute, ndr) affinché continui nella sua opera di rivisitazione del sistema dando un opportuno impulso agli uffici tecnici per assicurare all Puglia una adeguata assistenza domiciliare particolarmente utile e efficace in favore di anziani e disabili affinché diventi un servizio di sistema".

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati