SuperAbile






In Sportelli e Associazioni

Notizie


Puglia, Movimento disabili: un garante in tutti i comuni

Il Movimento italiano disabili (Mid) chiede la nomina in tutti i comuni pugliesi del garante dei diritti delle persone con disabilità e lo fa in una nota indirizzata a sindaci e consiglieri comunali

8 giugno 2022

"È doveroso dotare le città e anche i piccoli comuni del garante - spiega il rappresentante del Mid, Raffaele Bentivoglio - che ha il compito di vigilare sull'applicazione delle norme volte al superamento delle barriere architettoniche, alla tutela dei diritti civili e all'inclusione lavorativa e sociale delle persone disabili".

L'obiettivo è favorire l'abbattimento degli ostacoli, architettonici o socio-culturali, che si "frappongono al riconoscimento di pari dignità e opportunità" sostenendo sia politiche di integrazione sociale sia il miglioramento dell'autonomia personale.

"L'istituzione del garante delle persone con disabilità - prosegue - non comporterebbe oneri per il bilancio comunale se non per quanto concerne le spese di gestione consistenti nell'utilizzo di un locale nella sede comunale e di un minimo di attrezzatura informatica e di cancelleria, visto che il garante esercita la propria attività a titolo gratuito".

"L'istituzione del garante - conclude Bentivoglio - faciliterà la collaborazione tra enti, migliorando i rapporti tra le amministrazioni pubbliche, il cittadino disabile e i relativi servizi erogati".

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati