SuperAbile






In Sportelli e Associazioni

Notizie


A Napoli “La stanza di Tobia” per genitori di pazienti oncologici

Il progetto, promosso dall'Accademia nazionale Pizza Doc in collaborazione con l’Associazione regionale leucemie infantili è dedicato a Tobia Di Monte, un ragazzo di 23 anni scomparso prematuramente nel 2019 a causa di una malattia oncologica

28 aprile 2021

NAPOLI – “La Stanza di Tobia”, nata con l'obiettivo di aumentare gli alloggi per i familiari dei giovani malati onco-ematologici del sud Italia, è stata inaugurata oggi a Napoli: sarà la residenza per i familiari dei bambini malati e ricoverati all'ospedale Santobono-Pausilipon. Promossa dall'Accademia nazionale Pizza Doc in collaborazione con Arli (Associazione regionale leucemie infantili), l'iniziativa è stata lanciata attraverso una campagna su GoFundMe.
 
Il progetto - si legge in una nota - è dedicato a Tobia Di Monte, un ragazzo di 23 anni scomparso prematuramente nel 2019 a causa di una malattia oncologica e nasce da una promessa che due amici si sono scambiati qualche anno fa.
È ancora possibile sostenere il progetto per aumentare le case da mettere a disposizione dei genitori e familiari che assistono i propri figli: la campagna e' raggiungibile al link
https://it.gf.me/v/c/4srp/la-Stanza-di-Tobia.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati