SuperAbile






In Sportelli e Associazioni

Notizie


Un defibrillatore per Meggiano

Installata la postazione donata dal Collegio dei geometri di Perugia al Comune di Vallo di Nera. Prevista l'organizzazione di corsi di formazione rivolti agli operatori volontari

26 novembre 2020

ROMA - È stato installato a Meggiano uno dei sedici defibrillatori donati dal Collegio dei geometri e dei geometri laureati di Perugia ai Comuni colpiti dal sisma del 2016. All'indomani del terremoto le liberalità raccolte dai geometri professionisti furono messe a disposizione per sostenere un progetto dal titolo "Cantiere cardioprotetto" finalizzato a sostenere con l'installazione di alcuni defibrillatori tutta l'area della Valnerina e di Spoleto. Per la collocazione dell'apparecchio donato al Comune di Vallo di Nera, la scelta dell'amministrazione comunale è caduta su Meggiano, frazione montana distante dalla principale via di comunicazione e dai presidi di soccorso. Il defibrillatore semiautomatico è stato montato all'interno di un armadio di corten, progettato e messo a disposizione dal Collegio, nella piazza Falcone e Borsellino posta al centro del paese e facilmente accessibile. Corsi di formazione rivolti agli operatori volontari completeranno l'operazione.

All'installazione erano presenti il consigliere del Collegio Norise Fedeli, il sindaco di Vallo Agnese Benedetti e la consigliera Serena Nicolai, il personale dell'ufficio tecnico comunale Giorgio Gentili e Maurizio Massari, oltre alle ditte Mandoloni e Rizzi. Proprio a Vallo di Nera, alcuni mesi fa, gli apparecchi salvavita furono mostrati ai numerosi sindaci dai vertici del Collegio. "Esprimiamo gratitudine per questa donazione preziosa – afferma l'amministrazione comunale di Vallo di Nera – e per aver dotato il territorio di strumenti importanti per la salvaguardia della vita"

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati