SuperAbile







Basket: prima sconfitta per Taranto e il campionato si riapre

Prima sconfitta stagionale per il Dream Team campione in carica che perde in apertura del girone di ritorno a Giulianova e alimenta le speranze di recupero delle due formazioni romane e di Sassari. In A2 pronostici rispettati per la prima della classe

11 gennaio 2009

ROMA - La notizia è di quelle che scottano: fermato il Taranto in trasferta abruzzese dall'Amicacci e riaperti concretamente, con le vittorie del Santa Lucia, di Sassari e dell'Elecom, i giochi del Campionato. Superlativa è stata la prova del Giulianova, i ragazzi hanno fatto l'impossibile, forti del calore di casa, e alla fine il display ha dato ragione loro: contro COMES Dream Team Taranto è finita 65 a 61. Doveva conoscere una battuta d'arresto prima o poi, il quintetto pugliese, ma che accadesse per mano di una squadra sotto di 10 punti, tutto sommato ferrata ma non ai vertici del campionato, è cosa singolare. Principale artefice della sconfitta tarantina è stato il capitano Galliano Marchionni, classe 1981, che ha dominato in campo tutti i tre periodi di gioco: "Abbiamo giocato tutti bene - dice Galliano, raggiunto al telefono tra lo scritto e l'orale di un esame all'Università - : siamo stati bravi a mantenere la concentrazione fino al punto finale. Dall'altra parte ho visto molto nervosismo. Quanto al fatto che ho segnato 33 punti in partita, è perché ricevo palla in gran parte io: magari riesco facilmente a finalizzare, ma sono anche quello che ha più opportunità di giocare la palla. Ora si riapre il campionato: molte squadre mi sa che ci devono un grazie".

La seconda della classifica, CMB Santa Lucia, conquista altri due punti, portandosi a 16, ai danni del Porto Torres, che batte in trasferta per 67 a 43. Buona affermazione anche per le altre due squadre in posizione di vertice: sia Sassari che Elecom spuntano la vittoria rispettivamente contro Quartu S. Elena (78-67) e Padova Millennium (65-52), portandosi a 14. Riprende con buona spinta il campionato anche S. Stefano Banca Marche, che si porta a 12 punti espugnando il campo del Vicenza, ancora a 0 punti, per 72 a 67.

In A2, pronostici rispettati per la prima della classe Pol. Nordest Castelvecchio, che ha facilmente ragione, e con uno scarto di punti clamoroso, di una HB Torino Ortopedica Battistoni fiacca e poco motivata (72-37). Come anche straordinario è il risultato finale tra HBari 2003 e CISS Napoli: 44 a 90, per il quintetto partenopeo, che in grande spolvero straccia ogni possibilità di attacco avversario, per di più davanti al pubblico pugliese.
La PDM Treviso stravince l'incontro con la romana Don Orione, per 80 a 57, portandosi a quota 16, seconda in classifica, come stravince in casa 70 a 31 Aurora Assicurazioni Cass. Rur. Artigiana Cantù contro Battipaglia. Perde, infine, pesantemente, Gioco Pol. Parma contro Special Bergamo Sport Siemens Montello: 38 a 71.

Risultati 1^ giornata Ritorno A1
Lottomatica Elecom - Padova Millennium Basket 65-52;
GSD Porto Torres - CMB Santa Lucia Roma 43-67;
S. Stefano Banca Marche - Sanitaria Beni 2001 Vicenza 72-67;
BA.D.S. Quartu S. Elena - Anmic Sassari 67-78;
Las. Mobili Reg. Abruzzo Amicacci Giulianova - COMES Dream Team Taranto 65-61;

Classifica A1
COMES Dream Team Taranto 18
CMB Santa Lucia 16
Anmic Sassari e Lottomatica Elecom 14
S. Stefano Banca Marche 12
Padova Millennium e Las Mobili Amicacci Giulianova 10
BA.D.S. Quartu S. Elena 4
Porto Torres 2
Sanitaria Beni 2001 0

Risultati 1^ giornata di ritorno A2
Pol. Nordest Castelvecchio - HB Torino Asja Ortopedica Battistoni 72-37;
Easybed HBari 2003 - CISS Napoli 44-90;
MaGigas PDM Treviso - ASD Don Orione Roma 80-57;
Aurora Assicurazioni Cass. Rur. Artigiana Cantù - Crazy Ghosts Battipaglia 70-31;
Special Bergamo Sport Siemens Montello - Gioco Pol. Parma 71-38;

Classifica A2
Pol. Nordest Castelvecchio e Special Bergamo Sport 18
MaGigas PDM Treviso 16
CISS Napoli e Aurora Assicurazioni Cantù 14
Crazy Ghosts Battipaglia 8
EasyBed HBari 2003 e Don Orione Roma 4
HB Torino Asja e Gioco Pol. Parma 2

(12 gennaio 2009)

di d.marsicano

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati