SuperAbile







Cip e Gemelli Molise insieme per promuovere lo sport paralimpico nel territorio

Firmato un accordo quadro di collaborazione tra Luca Pancalli, Presidente nazionale del Comitato Italiano Paralimpico, e Stefano Petracca, Presidente del Gemelli Molise: parte così un percorso di avviamento alla pratica sportiva per persone con disabilità

7 giugno 2022

CAMPOBASSO - Promuovere percorsi di avviamento alla pratica sportiva per persone con disabilità è questo l’obiettivo principale dell’accordo quadro di collaborazione stipulato nei giorni scorsi tra Luca Pancalli, Presidente nazionale del Comitato Italiano Paralimpico, e Stefano Petracca, Presidente del Gemelli Molise. L’attività sportiva può contribuire in modo determinante al recupero funzionale e psicologico. Una equipe multidisciplinare potrà proporre, anche ai pazienti della struttura, percorsi personalizzati di avviamento studiati in base alle esigenze di ciascuno.

 “Siamo onorati di poter collaborare con il Comitato Paralimpico, una delle Istituzioni Sportive più prestigiose presenti sul panorama nazionale” commenta Stefano Petracca, Presidente del Gemelli Molise “il nostro obiettivo è quello di migliorare costantemente la qualità dei servizi sanitari che offriamo al territorio, con particolare attenzione alle persone con disabilità a cui vogliamo dedicare un’attenzione particolare”.

Uno degli obiettivi principali del Comitato Italiano Paralimpico (CIP) è  la promozione della pratica sportiva in condizioni di uguaglianza e pari opportunità al fine di rendere effettivo il diritto allo sport di tutti i soggetti, in ogni fascia di età e di popolazione, a qualunque livello e per qualsiasi tipologia di disabilità
"Grazie a questo importante accordo con una struttura sanitaria di eccellenza come il Gemelli Molise, potremo ampliare in modo significativo la nostra offerta sportiva destinata alle persone con disabilità di questo territorio. La sinergia fra le istituzioni sportive e quelle sanitarie rappresenta un elemento fondamentale nella promozione dello sport paralimpico come pezzo di welfare del nostro Paese in grado di favorire, in modo sempre più efficace, percorsi di inclusione, benessere e socialità. Ringrazio il Presidente del Gemelli Stefano Petracca per questa grande opportunità e Donatella Perella, Presidente del CIP Molise, per aver lavorato con passione a questo importante obiettivo", è quanto dichiara Luca Pancalli, Presidente del Comitato Italiano Paralimpico.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati