SuperAbile







Special olympics, a Torino dal 4 al 9 giugno tremila atleti in gara

Dal calcio alle bocce con 500 tecnici e 1.000 volontari. I numeri della 37esima edizione dei Giochi nazionali estivi per persone con disabilità intellettive, presentata oggi

17 maggio 2022

TORINO - Tremila atleti, mille volontari, 500 tecnici, 20 venue: sono i primi numeri delle Special Olympics a giugno a Torino. Si svolgerà all'ombra della Mole la 37esima edizione dei Giochi nazionali estivi Special Olympics, competizione nazionale di sport per i portatori di disabilità intellettive. L'evento è stato presentato ieri in Sala Rossa con una cerimonia a cui ha preso parte l'assessore ai Grandi eventi della Città di Torino Mimmo Carretta.
 
"Avremo venti discipline sportive qui sul territorio torinese, dal quattro al nove giugno 2022, 3.000 atleti che si sfideranno e gareggeranno in competizioni anche di sport unificato, quindi vi invitiamo a vedere tutte le discipline possibili perché spazieremo dal calcio, alla pallavolo, al karate, al bowling, al tennis, l'equitazione, le bocce, chi più ne ha più ne metta. Vi aspettiamo perché secondo me è un evento da non perdere", spiega Marco Chessa, direttore provinciale per Torino Special Olympics. Un evento che vedrà gli atleti "accompagnati da 500 tecnici, migliaia di familiari, oltre 1.000 volontari del territorio che accompagneranno gli atleti nel corso degli eventi collaterali nell'esercizio delle attività sportive". Il villaggio Olimpico sarà al Palavela, la cerimonia inaugurale nello stadio del Torino: "Abbiamo 20 venue interessate dall'evento: il cuore pulsante, oltre lo stadio comunale Grande Torino dove ci sarà la cerimonia inaugurale di apertura, sarà il Palavela, dove ci sarà il villaggio olimpico con i programmi salute, che sono programmi che accompagnano i nostri atleti durante i giochi nazionali. Nella stessa location ci sarà la pallavolo e il badminton". Saranno moltissime le location a Torino e nell'hinterland interessate dalle Special Olympics: "Avremo il nuoto al Palazzo del nuoto all'Aquatica, poi avremo il tennis allo Sporting, il golf ai Roveri, le bocce al Bocciodromo Rossini, il calcio e il tennistavolo all'impianto del Cus di Grugliasco".

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati