SuperAbile







Sport, la fiaccola Special Olympics fa tappa a Reggio Calabria

Il sindaco Carmelo Versace ha accolto l’arrivo della delegazione degli atleti Special Olympics che hanno portato a Reggio Calabria la 'Fiaccola della speranza', nell'ambito del Torch Run, il principale evento di carattere internazionale che precede e inaugura i Giochi Special Olympics

2 maggio 2022

REGGIO CALABRIA - "La Città metropolitana non poteva mancare a questo importante appuntamento che in questo momento rappresenta anche un segnale bellissimo di speranza e di pace che attraversa e abbraccia l'intero Paese". Così il sindaco metropolitano facente funzioni di Reggio Calabria, Carmelo Versace, accogliendo lo scorso 29 aprile in piazza Italia la delegazione degli atleti Special Olympics che hanno portato a Reggio Calabria la 'Fiaccola della speranza', nell'ambito del Torch Run, il principale evento di carattere internazionale che precede e inaugura i Giochi Special Olympics. Ad attendere la luce della torcia olimpica anche il sindaco facente funzioni di Reggio Calabria, Paolo Brunetti, insieme alle massime autorità civili e religiose. "La fiaccola che oggi gli atleti Special Olympics hanno portato nella nostra città, con la consueta carica di entusiasmo ed energia positiva - ha aggiunto Versace - non rappresenta solo un momento di festa ma anche uno stimolo ed un richiamo ulteriore, specie per noi amministratori e per l'intera classe dirigente ad ogni livello, a compiere uno sforzo maggiore sul fronte delle politiche rivolte al mondo della disabilità e sul terreno della tutela e della piena affermazione dei diritti fondamentali".

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati