SuperAbile







Puglia, la regione stanzia 850mila euro per gli atleti con disabilità

Sono 300mila euro per l'acquisto di attrezzature sportive e 550mila euro a sostegno alle eccellenze sportive delle discipline olimpiche e paralimpiche. L'assessore Piemontese: "Garantire a tutti l'accesso allo sport"

22 novembre 2021

ROMA - La Regione Puglia ha stanziato 300mila euro per l'acquisto di attrezzature sportive per gli atleti con disabilità e 550mila euro a sostegno alle eccellenze sportive delle discipline olimpiche e paralimpiche.

"Ci avviamo a chiudere il programma operativo sport 2021 e lo facciamo privilegiando la dimensione su cui più abbiamo insistito negli ultimi sei anni: garantire davvero a tutti l'accesso alla pratica sportiva, riconoscendone il valore sociale, terapeutico e civico", dichiara il vicepresidente della Regione Puglia e assessore allo Sport per Tutti, Raffaele Piemontese, commentando i tre avvisi pubblici per complessivi 850mila euro.

Sono previsti contributi fino a un massimo di 30 mila euro per discipline sportive di sport di squadra over 18 anni, fino a un massimo di 15 mila euro per sport di squadra praticati da under 18, fino a un massimo di 16 mila euro per discipline sportive di sport individuali over 18 e fino a un massimo di 8 mila euro per discipline sportive di sport individuali under 18. Possono beneficiare di un contributo fino a un massimo di 12 mila euro per l'acquisto di attrezzature sportive, gli atleti paralimpici residenti anagraficamente da almeno un anno in Puglia, con priorità per quelli che in Puglia hanno sia la residenza anagrafica che quella sportiva.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati