SuperAbile







Sport, Veloccia (regione Lazio): è uno strumento di promozione sociale

Il vice capo Gabinetto della Regione Lazio, in occasione del quadrangolare di "Crazy for football", "Impegnati ad accorciare le distanze e a integrare"

22 giugno 2021

ROMA - "Per noi lo sport non è soltanto uno strumento di aggregazione e di divertimento ma è anche uno strumento di promozione sociale, uno strumento per accorciare le distanze, per integrare, per includere e curare come in questo caso. Stiamo facendo tanto per lo sport, da quello giovanile a quello dilettantesco fino a quello di più alto livello. Però stiamo cercando soprattutto di far capire che, soprattutto nei quartieri di Roma e in tutta la regione Lazio dobbiamo tentare di promuovere lo sport anche come ascensore sociale per accorciare le distanze, le differenze e per integrare e per includere". Lo ha detto Maurizio Veloccia, vice capo Gabinetto Regione Lazio, in occasione del quadrangolare 'Dream World Cup - Crazy for football special edition', torneo che si è svolto a Roma all'insegna dello sport come strumento di cura, integrazione, inclusione e speranza per le persone più fragili, organizzato da ECOS con il sostegno della Regione Lazio.

Veloccia ha aggiunto che "su questi campi abbiamo vissuto un momento meraviglioso, tra molte realtà differenti, anche da un punto di vista culturale e questo è un momento che dovremo ricordare e promuovere anche in futuro".

La vittoria è andata agli I-CARE, rappresentativa di rifugiati e richiedenti asilo, a cura della Asl Roma 1 e del centro Samifo, che nella finale per il primo posto ha battuto la Nazionale Italiana Crazy for football. Sul terzo gradino del podio è salita la squadra IDEA, compagine di studenti delle scuole secondarie di Roma, che nella finalina ha avuto la meglio ai rigori sugli 'Sphere', formazione di medici psichiatri, operatori della salute mentale e tecnici dello sport. "L'impegno della Regione Lazio è per proseguire con esperienze di questo tipo, che devono essere un modello da esportare" ha concluso Veloccia.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati