SuperAbile







Presentato il calendario 2020 Special Olympics di Spoleto

I proventi sono destinati a supportare il gruppo sportivo locale. Special Olympics di Spoleto è nato nel 2013 grazie agli sforzi dell’associazione Peter Pan e della cooperativa Il Cerchio. Attualmente è composto da 40 atleti, che praticano atletica leggera, bocce, calcio a cinque e nuoto

10 dicembre 2019

ROMA - È stato presentato nei giorni scorsi alla Sala Giunta di palazzo Comunale il Calendario Special Olympics di Spoleto, una pubblicazione – realizzata grazie al contributo di Banco Desio –curata dall’Associazione Peter Pan, composta da genitori di persone diversamente abili che collaborano insieme alla Cooperativa “Il Cerchio” per realizzare e mantenere il team Special Olympics di Spoleto. I proventi del calendario, in vendita a 5 euro, sono destinati a supportare la compagine spoletina. Sono intervenuti alla conferenza Umberto de Augustinis, Sindaco di Spoleto, Beatrice Montioni, vicesindaco di Spoleto, Camillo Valter Longini, Vice Presidente Banco Desio, Marco Pennacchi, Responsabile Area Volontari per il team Special Olympics e Decimo Granelli, responsabile Area Famiglie e Presidente Associazione Peter Pan
 
Lo Special Olympics è un’organizzazione mondiale, fondata nel 1968 negli Stati Uniti da Eunice Kennedy, che accoglie atleti con disabilità cognitive e difficoltà di vario genere. Lo Special Olympics di Spoleto è nato nel 2013 grazie agli sforzi dell’associazione Peter Pan e della Cooperativa “Il Cerchio”. Attualmente sono 40 gli atleti – tutti presenti nel calendario – che fanno parte dello Spoleto Social Olympics e che praticano atletica leggera, bocce, calcio a cinque e nuoto. Insieme a loro hanno partecipato al calendario anche 12 pluripremiati atleti spoletini di varie discipline: Alessio Costanzi (Lancio del disco); Elena Petrini (Triathlon); Agnese Duranti (Ginnastica ritmica); Giacomo Restani, Filippo Grullini e Michele Proietti (Tennis Tavolo) Alessandro Cappelletti (Basket); Piergiorgio Conti (Maratoneta) e Daniele Petrini (Corsa su strada); Adelaide Tiberi e Valentina Bevilacqua (Equitazione), Luca Brutti (Bocce); Francesco Silvestrini (Tennis); Gianluca Andolfi (Nuoto) e Mauro Cerasi (Pilota automobilistico).

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati