SuperAbile






In Salute e ricerca

Notizie


Roma, la nuova tappa del progetto "Dal sangue versato al sangue donato"

Raccolta straordinaria di sangue organizzata da DonatoriNati insieme all'IRCCS Istituto Nazionale per le Malattie Infettive INMI Spallanzani, con il supporto della Croce Rossa Italiana

18 novembre 2022

ROMA - Donare il sangue vuol dire 'dedicare' una parte della nostra vita alle persone che vivono una condizione di salute difficile e adoperarsi affinché possano affrontare la quotidianità con la speranza che il domani sia migliore. DonatoriNati insieme all'IRCCS Istituto Nazionale per le Malattie Infettive INMI Spallanzani ha organizzato, con il supporto della Croce Rossa Italiana, una raccolta straordinaria di sangue. In prima linea il personale, medici, infermieri dello Spallanzani che saranno affiancati da poliziotti e vigili del fuoco. In campo nel solco del progetto 'Dal Sangue versato al Sangue Donato', in ricordo dei colleghi che per primi hanno affrontato l'onda devastante della pandemia e che hanno pagato il prezzo più alto come categorie professionali.

Venerdì 18 novembre, dalle ore 8 alle 12 nel Piazzale antistante l'Istituto Spallanzani un'autoemoteca della Croce Rossa, con personale medico specializzato sarà pronta ad accogliere i donatori che vorranno compiere questo gesto di solidarietà. "Diventare donatore di sangue significa partecipare ad una grande gara contro la morte, contro la sofferenza, ed essere protagonisti del progresso della medicina. Il coinvolgimento dei giovani nella donazione di sangue, è uno degli obiettivi fondamentali di DonatoriNati- afferma Claudio Saltari Presidente Nazionale DonatoriNati Polizia di Stato- la sostenibilità del sistema sangue dipende dall'apporto delle nuove generazioni. DonatoriNati lavora affinché i valori della solidarietà entrino nella vita quotidiana della popolazione solo cosi possono incrociarsi e alimentarsi valori importanti come quelli della donazione di sangue".

Musica e solidarietà saranno protagoniste di un evento autentico che vedrà l'esibizione della Fanfara della Polizia di Stato presso la ben nota fontana dell'Istituto INMI Spallanzani. Un caldo ringraziamento per il lavoro che verrà svolto arriva proprio dal Direttore Generale dell'Istituto prof. Francesco Vaia "momenti del genere sono un modo per sensibilizzare la comunità. Un'attività che rientra perfettamente negli obiettivi che l'Istituto da me diretto si è prefissato". Inoltre, la giornata di donazione del sangue ricade proprio in una due giorni internazionale organizzata dallo Spallanzani che vedrà esperti infettivologi e ricercatori di tutto il mondo riuniti per discutere delle ricerche presenti e future sulle malattie infettive.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati