SuperAbile






In Salute e ricerca

Notizie


A Ragusa cure odontoiatriche per pazienti non collaboranti

Grazie alla collaborazione con l’Asp di Catania, screening diagnostico, valutazione pre-operatoria ed eventuale intervento si effettuano nell’ospedale “Maria Paternò Arezzo”. Gli appuntamenti hanno scadenza mensile

30 settembre 2022

RAGUSA - L’Azienda sanitaria di Ragusa risponde al bisogno di cure odontoiatriche delle persone con disabilità fisica, psico-fisica o psichiatrica non collaboranti grazie a una convenzione stipulata con l’unità Odontoiatria speciale riabilitativa dell’Asp di Catania, che metterà a disposizione l'attrezzatura specialistica necessaria e tutti i materiali di consumo, come per esempio quello per le otturazioni dentarie.
L’attività consiste, in prima istanza, in uno screening diagnostico con valutazione del paziente, ed eventualmente in un successivo intervento che si effettuerà in un’apposita sala operatoria del presidio ospedaliero “Maria Paternò Arezzo”. Gli appuntamenti avranno una scadenza mensile. Inoltre, l’Asp di Ragusa ha individuato quattro posti letto in regime day surgery.

Per arrecare il minore disagio possibile in termini di afflusso e di attesa, lo screening preliminare dei pazienti sarà eseguito avvalendosi della collaborazione delle associazioni che si rendono disponibili. La convezione dura un anno. Per informazioni e prenotazioni: odont.disabili@asp.ct.it,  tel. 095/7677429 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 12.30, oppure tel. 095/430812 e 334/8525192 dal lunedì al venerdì in orario 10-13 e 17-20.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati