SuperAbile






In Salute e ricerca

Notizie


Sanità, Calabria-Cuba. Anaao Assomed: “Sconcertati dalla scelta”

Il commento del sindacato medici e dirigenti sanitari alla notizia dell’accordo stipulato fra la regione e l’organizzazione dei medici cubani per l’arrivo in regione di circa 500 medici nei prossimi mesi, per sopperire alla mancanza di personale negli ospedali calabresi

19 agosto 2022

ROMA - "Anaao Assomed e Anaao Giovani esprimono totale disappunto e sconcerto rispetto all'accordo che il presidente della regione Calabria, Roberto Occhiuto, ha stipulato con una cooperativa (leggi lavoro interinale) della Repubblica di Cuba per il reclutamento di circa 500 medici, al fine di colmare carenze croniche di organico dei nosocomi calabresi". È quanto si legge in una nota a firma congiunta. Le due sigle parlano di "un ennesimo segnale della difficoltà in cui versa la sanità pubblica ma anche della fantasia creativa delle regioni che si illudono di trovare soluzione a problemi strutturali attraverso provvedimenti estemporanei, dal vago sapore elettorale. Grazie anche all'assenza della politica, oggi affaccendata in tutt'altre faccende dettate dalla campagna elettorale e dimentica dello stato agonico del sistema pubblico di erogazione delle cure".

"E così- si legge - siamo arrivati a cercare medici all'estero, addirittura oltreoceano. Cuba, fino ad oggi meta di vacanzieri italiani, diventa il luogo cui rivolgersi per colmare una carenza che ha raggiunto livelli insostenibili in tutto il Paese, specie nelle regioni del sud, come la Calabria". Anaao Assomed e Anaao Giovani affermano che "la trovata del presidente Occhiuto ha costi non leggeri (3.500 euro netti al mese + 1200 euro di rimborso spese + benefit vari) ed evidenti difficoltà, dalla necessità di formazione aggiuntiva, alla diversità di lingua, alla non semplice integrazione in un sistema di cure sostanzialmente diverso da quello cubano. Senza contare i problemi medico legali, quali la responsabilità professionale e il riconoscimento dei titoli di studio".

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati