SuperAbile






In Salute e ricerca

Notizie


Ambiente, la regione Veneto esclude presenza nell'aria di Pfas

I tecnici della Regione precisano che finora non è mai stato rilevato alcun inquinamento da Pfas nell'atmosfera del Veneto: accurati controlli da parte dell’Agenzia regionale per la protezione dell’ambiente

3 maggio 2022

VENEZIA - Fino ad oggi "non è mai stato rilevato alcun inquinamento da Pfas nell'atmosfera del Veneto". Lo precisano i tecnici della Regione, in risposta alle notizie in merito al rischio legato a processi di recupero e rigenerazione dei carboni attivi o allo smaltimento dei percolati di discarica tramite termodistruzione. "L'Agenzia regionale per la Protezione dell'Ambiente (Arpav) ha svolto in tal senso accurati controlli presso gli stabilimenti, con campionamenti e analisi, i cui risultati - comunicati anche alle Forze dell'ordine - non hanno dato evidenza di alcun trasferimento di inquinanti nella matrice aria. Sono, inoltre, state avviate attività di confronto tecnico con altre agenzie per approfondire tecniche di campionamento e metodiche di analisi, fra le altre con Arpa Piemonte, con la quale sono in corso proprio in questo periodo attività congiunte, sia in Veneto che in Piemonte", spiega una nota della Regione Veneto. "Considerata la delicatezza del tema, la questione è stata esaminata anche dalla Commissione Ambiente e Salute della Regione del Veneto, che ha escluso, sulla base degli elementi attuali, qualunque tipo di impatto o di rischio sanitario", conclude.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati