SuperAbile






In Salute e ricerca

Notizie


Una app per prenotare le visite. In Campania già 13 mila utenti

Niente più file agli sportelli, in Campania arriva l’app per prenotare le visite specialistiche e pagare il ticket . Attivo anche un portale per le prenotazioni. I numeri snocciolati dal presidente della Regione, Vincenzo De Luca

15 aprile 2022

NAPOLI - “Sono 13mila gli utenti che hanno scaricato l'app, 556 le prenotazioni, di cui 390 da app e 166 da portale. I pagamenti effettuati sono 36. Prevediamo una ricaduta straordinaria dell'iniziativa". Lo ha detto il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, nel corso della conferenza stampa a palazzo Santa Lucia, illustrando il nuovo servizio per i cittadini campani, partito lunedì, che consente di prenotare on-line le visite specialistiche.
 
Per tutti sarà possibile collegarsi al Portale Salute del Cittadino e alla App Campania in Salute e prenotare la visita specialistica o l'accertamento diagnostico nelle strutture pubbliche aderenti al Cup regionale della Campania. "Sarà possibile - ha aggiunto - prenotare le visite specialistiche nelle strutture aderenti, confermare i pre-appuntamenti per le seconde visite, pagare il ticket con le carte di credito per conto proprio e per conto dei propri familiari. In questo modo in tante famiglie si evitano perdite di tempo. Resta la possibilità di andare al cup e in farmacia, ma così semplifichiamo la vita a tutti. C'è anche la possibilità di cambiare il medico di famiglia o il pediatra". Sarà anche possibile dichiarare il reddito per ottenere l'esenzione ticket e consultare l'elenco dei vaccini effettuati. "Che un nipote possa prenotare le visite per un nonno - ha evidenziato l'assessore regionale al Bilancio, Ettore Cinque - è un grande segnale di civiltà".

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati