SuperAbile






In Salute e ricerca

Notizie


Green pass, in Piemonte sarà obbligatorio per gli accompagnatori in ambulatorio

Per i pazienti, invece, sarà sufficiente la misurazione della temperatura. Ecco le nuove disposizioni che l'Unità di crisi e il Dirmei (Dipartimento interaziendale malattie ed emergenze infettive) della Regione

25 ottobre 2021

ROMA - Secondo le nuove disposizioni che l'Unità di crisi e il Dirmei (Dipartimento interaziendale malattie ed emergenze infettive) della Regione Piemonte, negli ambulatori degli ospedali gli accompagnatori potranno entrare solo col Green Pass, mentre i pazienti potranno entrare senza certificato verde: sarà sufficiente la misurazione della temperatura corporea. Per accompagnatori, come specifica la nota della Regione Piemonte, si intendono coloro che sono insieme a pazienti disabili, minori di 18 anni, con donne in stato di gravidanza, oppure coloro che accompagnano persone con disabilità fisica, psichica o cognitiva. La misura riguarderà coloro che accompagnano pazienti in ambulatorio ospedaliere per ricevere prestazioni sanitarie, urgenti o programmate, oppure di carattere amministrativo. Inoltre, pazienti e accompagnatori dovranno sempre compilare un'autocertificazione, usare la mascherina, igienizzare le mani, mantenere il distanziamento. Il provvedimento, come specifica la regione, è equivalente a quella presa dall'Emilia Romagna, dal Veneto e dalla Lombardia.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati