SuperAbile






In Salute e ricerca

Notizie


Sanità Piemonte, il Punto nascite a Domodossola riapre il primo settembre

A darne l'annuncio ufficiale, stamattina, il capogruppo della Lega in Consiglio regionale Alberto Preioni: "Chiuso a causa dell'emergenza pandemica, non per un capriccio"

30 luglio 2021

TORINO - Il punto nascite dell'ospedale San Biagio di Domodossola riaprirà il primo settembre. A darne l'annuncio ufficiale, stamattina, il capogruppo della Lega in Consiglio regionale Alberto Preioni.

"Come promesso il Punto nascite dell'ospedale San Biagio di Domo riaprirà", dichiara Preioni, "il giorno prescelto è il primo settembre". Tuttavia, il numero uno del Carroccio in Consiglio regionale lancia subito una stoccata a Icardi: "Questo periodo seguito alla brutta intervista rilasciata dall'assessore regionale alla Sanità che aveva generato malintesi- afferma- è servito per definire tempi e modalità della ripartenza".

Ad ogni modo Icardi, che in prima battuta aveva dichiarato di voler chiudere il San Biagio per via delle poche nascite, viene comunque ringraziato da Preioni, insieme alle direttrici generale e sanitaria dell'Asl Vco Chiara Serpieri e Emanuela Pastorelli per il "gioco di squadra".

Un annuncio che, come auspica il leghista, potrà spegnere le polemiche intorno alla struttura: "Era stato chiuso a causa dell'emergenza pandemica, non per un capriccio- spiega Preioni- ma ci siamo presi insulti e sberleffi, che rispediamo al mittente".

E nell'esprimere "enorme soddisfazione", il capogruppo rincara la dose: "I miei avi sono del Val d'Ossola e anche se quando lavoro a Torino rappresento per la Lega l'intero Piemonte, sulla difesa dell'Ossola e del Vco non accetto lezioni da nessuno".

Adesso Preioni si augura il supporto dei medici, che secondo alcune notizie stampa sconsigliavano il San Biagio: "I ginecologi devono aiutarci- avverte- e non dovrà più accadere che le madri ossolane siano mandate a partorire altrove".

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati