SuperAbile






In Salute e ricerca

Notizie


Coronavirus, in Abruzzo assistenza garantita per le malattie rare

Il presidente Marco Marsilio firma l’ordinanza: via libera alla telemedicina e alle prestazioni domiciliari per assicurare le cure ed evitare inutili spostamenti

21 aprile 2020

PESCARA - Firmata dal presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio l'ordinanza con cui si dà seguito alle linee guida tracciate ieri dall'assessore alla sanità, Nicoletta Verì per assicurare l'assistenza sanitaria alle persone affette da malattie rare attraverso la telemedicina e le prestazioni domiciliari. L'obiettivo è duplice: assicurare le cure ed evitare inutili spostamenti. Cosa che passa dunque anche per la proroga dei piani terapeutici e la consegna a domicilio di farmaci e dispositivi.
 
Videochiamate, scambio di dati e anche semplici telefonate, dunque, per monitorare le condizioni dei pazienti con l'attivazione di tutte le procedure di controllo di follow up, che permetteranno anche l'interpretazione dei referti e la possibilità di fornire informazioni utili per l'accesso a benefici o percorsi assistenziali esistenti. In particolare, sui piani terapeutici si sancisce la proroga di 90 giorni eccetto che per contrarietà del medico prescrittore. Questo vuol dire che automaticamente materiali medicazione e d'uso, alimenti aproteici e altri alimenti a fini medici speciali, dispositivi monouso dispositivi per l'automonitoraggio glicemico, prestazioni di assistenza protesica, saranno assicurati anche al termine dei 90 giorni con l'invito alle Asl di predisporre le procedure necessarie perché le forniture arrivino direttamente a casa dei pazienti.
 
Ai pazienti con malattie rare viene assicurata l'assistenza domiciliare indifferibile, così da ridurre il rischio di ricovero ospedaliero (e relative complicanze) per Covid 19, in soggetti particolarmente fragili. è inoltre prevista la possibilità, da parte dei medici dei Centri di riferimento regionale per le malattie rare, di individuare i pazienti ai quali è possibile somministrare a domicilio le infusioni di farmaci ad alto costo. Infine viene garantita la prosecuzione dello screening neonatale esteso per l'individuazione precoce delle malattie metaboliche ereditarie.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati