SuperAbile







Primo piano in News

Notizie

Deistituzionalizzare la disabilità: raccomandazione del Consiglio d’Europa

12 maggio 2022 - Istituzioni UE ed Europee

L’Assemblea Parlamentare del Consiglio d’Europa ha adottato una raccomandazione e una risoluzione per la deistituzionalizzazione delle persone con disabilità. Entrambe definiscono delle forti linee guida per implementare i diritti umani nel campo della salute mentale...

Il cohousing a porte aperte: le Giornate dell'abitare collaborativo

10 maggio 2022 - Resto Europa

Visite, incontri, testimonianze di esperienze abitative che mettono al centro la relazione, la solidarietà, il sostegno, l'inclusione. Nata in Olanda nel 2009, la Giornata delle Comunità intenzionali è dal 2013 evento europeo. Dal 2016 aderisce anche l'Italia, grazie a Casematte, Auser, Rive e Mcf...

Disabilità, una Carta europea per facilitare la libertà di movimento

8 ottobre 2021 - Istituzioni UE ed Europee

Trasporti, istruzione, mondo digitale, sicurezza, lavoro: in una risoluzione approvata oggi, i deputati europei sostengono che l'Ue dovrebbe avere una definizione comune di disabilità e introdurre una Carta europea per il riconoscimento comune della condizione di disabilità in tutta l'Unione...

Convenzione di Oviedo, no al protocollo. Rischia di rafforzare ricoveri e Tso

18 maggio 2021 - Istituzioni UE ed Europee

Fish aderisce e rilancia la campagna dell'European disability Forum, a pochi giorni dal voto del comitato di Bioetica presso il Consiglio d'Europa. “Il protocollo giustifica contenzione e non chiarisce se i Tso siano trattamenti medici o di sicurezza pubblica"...

Disabilità, "nessun paese dell'Ue garantisce elezioni pienamente accessibili"

10 marzo 2021 - Istituzioni UE ed Europee

La denuncia di Krzystof Pater, membro del Comitato economico e sociale europeo: esistono discriminazioni nell’accesso al voto delle persone con disabilità, diverso da paese a paese. Alle elezioni del Parlamento europeo del 2019, milioni di disabili non hanno potuto votare per ragioni tecniche o organizzative: “Com'è possibile che nel XXI secolo così tanti cittadini siano impossibilitati a votare solo perché hanno una disabilità?”...

Card disabilità, inclusione e occupazione nella nuova strategia Ue

9 marzo 2021 - Istituzioni UE ed Europee

La Commissione europea presenta il piano 2021-2030: "87 milioni di cittadini convivono con una forma di disabilità e chiedono di avere gli stessi diritti di tutti gli altri"...

Tafida, la battaglia legale si sposta a settembre

23 luglio 2019 - Regno Unito

In via preliminare l’Alta Corte ammette il ricorso dei genitori che chiedono il trasferimento a Genova della piccola oggi ricoverata a Londra. Il Royal Hospital chiede la sospensione della ventilazione assistita. Il giudizio nel merito dopo l’estate...

Tafida come Charlie e Alfie: il giudice a decidere della sua vita

21 luglio 2019 - Regno Unito

La storia della piccola bimba inglese ricoverata in gravi condizioni a Londra ricalca quelle degli anni scorsi: l’ospedale Gaslini di Genova è disponibile ad accoglierla, ma il Royal Hospital rifiuta ai genitori il trasferimento. E la parola va al Tribunale...

Lambert, colpo di scena: la Corte ordina la ripresa dei trattamenti

21 maggio 2019 - Francia

La Corte d'appello di Parigi accoglie nella tarda serata di lunedì la richiesta degli avvocati dei genitori: lo Stato francese deve garantire il rispetto delle richieste pervenute dal Comitato Onu sui diritti delle persone con disabilità. Di conseguenza a Vincent Lambert devono essere ripristinate alimentazione e idratazione, fino alla pronuncia nel merito da parte dell'organismo Onu...

Lavoratori “spediti” all'estero: un fenomeno in crescita, con forti rischi sociali

13 ottobre 2018 - Istituzioni UE ed Europee

Nel 2016, 2,3 milioni di lavoratori sono stati “spediti” all'estero dalle loro aziende: il 50% in più rispetto al 2011. Molti i rischi a cui questi lavoratori sono esposti: “dumping sociale”, infortuni e mancato rispetto delle norme per la sicurezza e la salute sul lavoro. Nella ricostruzione a L'Aquila, “distacco” significa “caporalato”. Lo studio “Poosh”...

Ana Peláez Narváez, la prima donna disabile eletta nel Comitato Onu “CEDAW”

10 giugno 2018 - Istituzioni UE ed Europee

È la prima donna con disabilità eletta nel Comitato delle Nazioni Unite per l'eliminazione della discriminazione contro le donne. Vicepresidente dello European Disability Forum, difende i diritti delle donne e dei gruppi “invisibili”...

Disabilità mentale, il "no" all'istituzionalizzazione sia fermo: appello al Consiglio d'Europa

16 maggio 2018 - Istituzioni UE ed Europee

Un gruppo di organizzazioni europee, tra cui il Forum europeo per la disabilità, indirizzano una lettera aperta al Consiglio d'Europa, criticando il suo progetto di protocollo aggiuntivo per la Convenzione di Oviedo su diritti umani e biomedicina. “E' violazione della Convenzione Onu”...

Alfie Evans, l'ultima carta della famiglia è un ospedale italiano

6 aprile 2018 - Regno Unito

Nel giorno in cui a Liverpool è prevista la sospensione della ventilazione assistita per il piccolo di 23 mesi al centro di uno scontro fra genitori e sanitari, la famiglia ribadisce la richiesta di trasferirlo in Italia. Appoggio anche dal papa. Sullo sfondo il diverso significato di “accanimento terapeutico”...

Disabilità, “cambiamo quel simbolo”: l'associazione disabili visivi propone un'alternativa

5 febbraio 2018 - Istituzioni UE ed Europee

Una nuova “iconografia” della disabilità, che riprenda quella utilizzata da Rfi per il “Meeting point” nelle stazioni italiane: la proposta è stata presentata a Bruxelles da Giulio Nardone presidente nazionale dell’Adv...

“Disability card", il 22 la presentazione. Rilascio previsto per il 2018

19 dicembre 2017 - Istituzioni UE ed Europee

Associazioni e istituzioni in tutta Europa hanno partecipato alla realizzazione della Ue Disability Card, che garantirà ai cittadini europei con disabilità l'accesso agevolato a servizi di trasporto e proposte culturali, sportive e del tempo libero. Il 22 dicembre Fish presenterà a Roma la tessera, insieme ai dati della rilevazione...

Arriva la “Disability card”: tessera unica per accedere ai servizi di trasporti e cultura in Europa

18 dicembre 2017 - Istituzioni UE ed Europee

La presentazione il 22 dicembre a Roma. La tessera è frutto del progetto “Eu Disability Card”, promosso in Italia da Fish e Fand. Partecipano Belgio, Cipro, Estonia, Finlandia, Italia, Malta, Slovenia e Romania...

Elezioni europee 2019, il Parlamento delle persone con disabilità adotta il “manifesto”

6 dicembre 2017 - Istituzioni UE ed Europee

Diritti alla partecipazione politica, sia come elettori che come candidati: è la prima delle richieste avanzate all'Unione europea dal Parlamento europeo delle persone con disabilità, riunito oggi a Bruxelles. Ma anche Strategia europea per la disabilità, risorse per garantire inclusione, diritti sociali, accessibilità e diritti umani...

Parlamento europeo delle persone con disabilità. Il 6 dicembre, focus sul voto

2 novembre 2017 - Istituzioni UE ed Europee

Edf e il Parlamento europeo stanno preparando la quarta edizione dell’evento, che riunisce cittadini con disabilità, governanti e attivisti intorno ai temi dei diritti e dell’inclusione. Quest’anno, si parlerà di diritto al voto e alla partecipazione politica. Già confermati 550 partecipanti...

Un interprete Lis in ogni albergo: la sfida inizia dalla Spagna

13 ottobre 2017 - Spagna

L’iniziativa è promossa dalla catena alberghiera Room Mate Hotels, in collaborazione con l’associazione “Comunicados en Lengua de Signos”: entro la fine del 2017, tutti gli alberghi spagnoli della catena saranno dotati di questo servizio, che nel 2018 si estenderà a livello internazionale. Ens: “Un buon segnale, che riconosce alla persona disabile il ruolo di cliente”...

La Commissione europea “on-line” è accessibile? Un’inchiesta per scoprirlo

17 luglio 2017 - Istituzioni UE ed Europee

Iniziativa della mediatrice irlandese Emily O’Reilly, che ha scritto al presidente della Commissione, rivolgendogli una serie di domande. “Mentre gli Stati membri hanno tempo fino al 23 settembre 2018 per recepire la nuova normativa europea nella legislazione nazionale, è importante che le istituzioni comunitarie inizino a prepararsi. E non sono convinta che si stia facendo abbastanza”...



Procedure per

Percorsi personalizzati