SuperAbile







Primo piano in Salute e ricerca

Notizie

Diabete, Fand: mezzo miliardo le persone malate nel mondo, 4,5 milioni in Italia

14 novembre 2022 - Salute e ricerca

Molti non sanno di averlo. Per la Giornata mondiale screening della glicemia gratuiti nelle pazze per trovare il "diabetico in ombra". Benini: "Un semplice controllo può dare una decisiva risposta per la vita"...

“Durante noi”, per il progetto di vita serve un'assistente personale

30 ottobre 2022 - Salute e ricerca

L'appello e la proposta di Valentina Tomirotti, attivista con disabilità, in procinto di iniziare il suo progetto di vita indipendente: “Quello di cui ho bisogno non è un badante, o un assistente familiare, ma una figura sui generis, che non trovo con gli annunci: bisogna istituzionalizzare questa professione e pensare seriamente al durante noi”...

Ricerca, Mattarella: la fiducia nella scienza è speranza di vita

29 ottobre 2022 - Salute e ricerca

Il Presidente della Repubblica celebra "I Giorni della Ricerca". Tumori, "con i progressi della medicina ampiamente cresciuta la sopravvivenza". Covid, "grazie ai vaccini ora si cura come un'influenza, la fase più drammatica è alle spalle" ...

In coma e dopo il coma, Leonardi (Besta): “Si attui subito la mozione approvata”

28 ottobre 2022 - Salute e ricerca

A un anno esatto dall'approvazione all'unanimità, “serve subito un tavolo sulle gravi cerebrolesioni acquisite: vanno garantiti percorsi sia a persone in stato vegetativo sia a chi ne emerge, con gravissime disabilità. Oggi queste persone e le loro famiglie sono abbandonate e ci sono inaccettabili disparità nell'accesso alle cure”...

Sindrome Down: presa in carico persone in età post-pediatrica, intesa tra Bambino Gesù e Policlinico Gemelli

25 ottobre 2022 - Salute e ricerca

Chi si occupa delle persone con sindrome di Down una volta diventate maggiorenni? Gli ospedali pediatrici che se ne sono presi cura dalla nascita non possono continuare a seguirle e così le famiglie non hanno più punti di riferimento. Per questo il Policlinico Universitario A. Gemelli Irccs da oltre 10 anni ha attivato un Servizio dedicato alla presa in carico, che si rinforza grazie alla convenzione con l’Ospedale Pediatrico Bambino Gesù...

Adhd. Ne soffre il 5 per cento dei bambini, ma si può fare una vita normale

7 ottobre 2022 - Salute e ricerca

Nel mese europeo della consapevolezza, un convegno dell’Associazione famiglie Adhd fa il punto sul disturbo. La presidente Stacconi: “L’Italia è indietro, non c’è una legge né linee guida”...

Vedere bene è un diritto per tutti: nasce la Fondazione OneSight EssilorLuxottica Italia

6 ottobre 2022 - Salute e ricerca

Garantire migliaia di visite oculistiche e occhiali gratuiti alle persone fragili, promuovendo il diritto alla qualità della vista e della vita anche a chi vive in condizioni di disagio. È lo scopo della fondazione, che nasce anche in Italia e debutta con le Giornate della Vista...

Rsa e case di riposo, la Fondazione Onda lancia il decalogo per valorizzarne il ruolo

15 settembre 2022 - Salute e ricerca

Fondazione Onda, insieme a tecnici ed esperti del settore, ha prodotto il documento “Rivalorizzare le RSA nel post-pandemia: lavoro di squadra e comunicazione efficace, le strategie su cui puntare” con lo scopo di migliorare la comunicazione in tempi di crisi e riqualificare l’immagine delle strutture residenziali a carattere sanitario assistenziale dedicate agli anziani...

Dal coma alla riabilitazione: disposto il trasferimento per Chiara. Ma è ancora in attesa

3 agosto 2022 - Salute e ricerca

Si accendono nuove speranze, per la riabilitazione di Chiara Insidioso, ridotta in fin di vita dal suo compagno oltre otto anni fa e ospitata in una struttura per persone in stato vegetativo. La mamma ha ottenuto finalmente il trasferimento in struttura riabilitativa. “Chiara è cosciente e deve poter comunicare. Il decreto c'è, ma aspettiamo ancora che sia eseguito”...

Malattie rare, Omar: "Il governo ha meno di due mesi per fare il suo dovere"

2 agosto 2022 - Salute e ricerca

Tra le principali richieste: l'approvazione del decreto tariffe, e quindi l'applicazione dei "Nuovi Lea", con il conseguente riconoscimento dell'esenzione per nuove malattie rare, l'allargamento dell'elenco delle malattie rare da sottoporre a screening neonatale, l'approvazione e l'auspicabile finanziamento del secondo Piano nazionale malattie rare...

L’appello di Dante Belisari, figlio di Elio: “Sono autistico, ne vado fiero. Rispettateci”

18 luglio 2022 - Salute e ricerca

Il ragazzo è salito sul palco di Bergamo per il “Concertozzo di fine sfiga”. Durante la serata si è parlato anche del progetto PizzAut che presto aprirà una seconda sede a Monza...

Allarme per la salute dei bambini, "il più grande calo di vaccinazioni da 30 anni"

17 luglio 2022 - Salute e ricerca

Rapporto di Unicef e Oms: 25 milioni nel 2021 non hanno ricevuto una o più dosi di vaccino contro difterite, tetano e pertosse. Scende la copertura per morbillo, poliomelite e Hpv. Tra le cause conflitti, disinformazione e pandemia di Covid-19”...

Ancora bloccate le accoglienze dei bambini di Chernobyl: “Resteranno negli istituti”

12 luglio 2022 - Salute e ricerca

In queste settimane sono arrivati solo pochissimi ragazzi, quelli che hanno una famiglia in Bielo-russia. Mentre restano ferme le partenze per i minori in casa famiglia o istituti. Le famiglie affi-datarie: “Non ci arrendiamo”...

Vaccino: malattie pregresse, età e stile di vita influenzano risposta immunitaria

10 luglio 2022 - Salute e ricerca

Un nuovo studio, promosso dalla Sapienza e dal Policlinico Umberto I, ha identificato i fattori demografici, clinici e sociali che interferiscono con la risposta immunitaria in seguito alla vaccinazione anti Covid-19...

Cura delle malattie rare, Italia attrattiva in Ue ma persiste la disomogeneità nord-sud

7 luglio 2022 - Salute e ricerca

“Rapporto MonitoRare 2022” di Uniamo. Nel 2020 erogate 8 milioni di dosi di farmaci orfani, lo 0,03% del consumo farmaceutico totale. Si stima che il numero di persone con ma¬lattia rara in Italia sia compreso fra i 2,1 e i 3,5 milioni. Il nostro Paese ha accolto oltre 8.200 persone nel quinquennio 2016/2020, contro le 180 che hanno dovuto recarsi all’estero per le cure. ...

Network salute globale: imparare la lezione della pandemia

23 giugno 2022 - Salute e ricerca

Presentato in Senato il policy paper "Imparare la lezione, prevenire e affrontare le future pandemie per garantire la salute globale", realizzato dal Network italiano Salute Globale, Aidos e Friends of the Global Fund Europe...

Salute mentale, pazienti ancora isolati: “In alcune strutture si entra due volte al mese”

2 maggio 2022 - Salute e ricerca

La denuncia di un familiare: “Le regole non cambiano, neanche con la fine dello stato di emergenza. Mia zia è trascurata, in pochi anni è diventata irriconoscibile. Possiamo vederla per mezz'ora due volte al mese”. Trincas: “Limiti inaccettabili, bisogna tornare alla normalità. Succedono cose gravissime. Familiari considerati elemento di disturbo”...

Sanità Sicilia, caso-studio: tanta spesa per la salute mentale ma un quadro disastroso

25 aprile 2022 - Salute e ricerca

Sindacati e associazioni hanno messo insieme i dati della Società italiana di epidemiologia psichiatrica con altri raccolti localmente, arrivando a descrivere un quadro connotato da servizi insufficienti, personale sottodimensionato, prestazioni per utente in numero inferiore al resto del Paese...

Malattie rare, Irccs San Raffaele di Roma: un malato su cinque è un bambino

26 febbraio 2022 - Salute e ricerca

A ricordarlo è l'Irccs San Raffaele che, a pochi giorni dalla XV Giornata mondiale delle malattie rare (28 febbraio), ha ospitato il convengo "La rete delle malattie rare: esperienze a confronto", per richiamare l'attenzione sui bisogni di una comunità che conta oltre 300 milioni di persone nel mondo...

Finisce lo stato d'emergenza, si contano i danni: “Mia figlia, disabile, ora sotto psicofarmaci”

25 febbraio 2022 - Salute e ricerca

Carlotta ha 31 anni e una tetrapresi distonica, “non può parlare ma è molto intelligente e si esprime tramite il comunicatore. Già prima del Covid molti centri diurni privati hanno chiuso e in quelli comunali non l'hanno mai presa. Ora sta sempre a casa, guarda la tv o chatta con i miei amici, perché lei non li ha più. Con la pandemia e l'isolamento, ha sviluppato psicosi e ossessioni”...



Procedure per

Percorsi personalizzati