SuperAbile






In Protesi e Ausili


Inail - Il Centro di Riabilitazione Motoria di Volterra

Assicurati Inail e del SSN hanno l'opportunità di una riabilitazione intensiva extraospedaliera nella quale vengono utilizzate le più avanzate metodiche insieme ad una tecnologia di ultima generazione

17 giugno 2020

Il Centro di Riabilitazione Motoria di Volterra (CRM) è una struttura di riabilitazione intensiva extraospedaliera  nella quale vengono utilizzate le più avanzate metodiche insieme ad una tecnologia di ultima generazione.
 
Le prestazioni sono rivolte agli infortunati sul lavoro e/o tecnopatici e assistiti Servizio Sanitario Nazionale (SSN) in fase post-acuta, le cui condizioni risultino stabilizzate sotto il profilo clinico generale.

Grazie all’intensità dei programmi di cure, alla metodologia multidisciplinare e alla possibilità di accogliere pazienti in condizioni di grave riduzione delle autonomie motorie e personali, il CRM costituisce una valida risorsa per chi (Sedi territoriali Inail, ASL) intende proporre ai propri assistiti, un percorso di cure che inizia in fase immediatamente post-acuta  orientato al massimo recupero funzionale e alla prevenzione di tutte quelle complicanze che possono derivare da una presa in carico tardiva o da un’intensità di cure insufficienti
 
L’assistito è preso in carico dall’équipe multidisciplinare del CRM (composta da Primario fisiatra, medici, fisioterapisti, infermieri, psicologo e assistente sociale) mediante la stesura del Progetto Riabilitativo Individuale (PRI), che viene condiviso con il paziente stesso e definito secondo i suoi bisogni, la sua menomazione, le sue abilità residue e recuperabili.
 
Il principale obiettivo è di rispondere tempestivamente alle necessità dell’infortunato intervenendo con trattamenti riabilitativi personalizzati di elevata qualità, mirati non solo al recupero dell’efficienza funzionale, ma anche al recupero del gesto lavorativo e dell’attitudine occupazionale
 
L’équipe multidisciplinare valuta l’eventuale necessità di ausili e adattamenti che il paziente può sperimentare presso il Centro e il quadro clinico-funzionale e psicosociale per il reintegro dell’assistito nel mondo lavorativo, familiare e sociale.
 
 Le prestazioni riabilitative di ricovero residenziale e semiresidenziale sono erogate agli:
  • assistiti Inail e sono a carico della Sede territoriale di appartenenza,
  • assistiti del SSN e sono gratuite per gli assistiti, ma a carico della ASL di appartenenza del paziente.
Accesso dei cittadini fragili
Il CRM ha posto in essere tutta una serie di rapporti al fine di ridurre le differenze all’accesso dei cittadini in età avanzata, pazienti pediatrici, pazienti con disabilità o particolare problematiche.

Per i pazienti Inail il CRM ha contatti con le sedi Inail fin dal momento dell’invio da parte della sede della prenotazione a ricovero, con i medici e con gli assistenti sociali, i quali al bisogno, accedono anche al Centro per confrontarsi con i colleghi. Ha contatti con l’AMNIL, inoltre per facilitare materialmente l’accesso di detti pazienti al Centro, il CRM offre un servizio di navetta dalle/alle stazioni ferroviarie/aeroporti più vicini.

All’interno del Centro è presente uno sportello CIP (Comitato italiano paralimpico) con lo scopo di diffondere la culturale della pratica sportiva delle persone con disabilità da lavoro.

Per i pazienti assistiti dal SSN, ha preso una serie di contatti con associazioni di volontariato presenti sul territorio, al fine di ridurre le differenze all’accesso di detti cittadini (AVO, Associazione mondo nuovo, Istituto per ciechi, Mediatori culturali, ecc.). In particolare per i pazienti assistiti dal SSN sono definiti i criteri per l’attribuzione del grado di priorità alle prenotazioni inserite in lista di attesa al fine di garantire che gli interventi siano effettuati in tempi adeguati al bisogno, nel rispetto delle fasi biologiche del recupero e delle necessità socio-ambientali.

Documenti autorizzativi per il ricovero
Per gli assistiti Inail la Sede Territoriale dovrà eseguire le modalità previste dal CRM per la  prenotazione a ricovero  
Per gli assistiti SSN il reparto di Fisiatria della ASL di residenza del paziente dovrà inviare il piano di trattamento ex art. 26 l. n. 833/1978 valida

Per approfondire le attività del CRM leggere la Carta dei Servizi del 2019-2020 (in allegato)
 
CONTATTI
  • Centralino +39 0588 9841
Sportello per l’utenza +39 0588 98428,  apertura al pubblico:
  • lunedì, mercoledì e venerdì ore 09:00-12:30
Prenotazioni Ambulatoriali +39 0588 98406, orari:
  • lunedì e venerdì 8:00 - 14:00/ martedì, mercoledì e giovedì 8:00 - 9:00
e-mail: riabilitazionemotoria-volterra@inail.it
e-mail area sanitaria: riabilitazionemotoriavolterra-areasanitaria@inail.it
PEC:riabilitazionemotoria-volterra@postacert.inail.it

Sito web: http://riabilitazionevolterra.inail.it
 
 
Per ulteriori informazioni
  • numero verde superabile 800.810.810.
  • dall'estero e da mobile al numero 06 455 39 607 (il costo della chiamata è legato al  piano tariffario del gestore utilizzato)
  • scrivi all'esperto: superabile@inail.it
si informa che il Contact Center integrato SuperAbile Inail è anche multilingue


© Copyright SuperAbile Articolo liberamente riproducibile citando fonte e autore
 

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati