SuperAbile






In Protesi e Ausili

Notizie


Al centro della settima edizione di ‘Make to Care’ la tecnologia a supporto della disabilità

ARGO e DIGICOG-MS sono le soluzioni vincitrici della settima edizione di ‘Make to Care’, l'iniziativa che promuove e incoraggia tutte le forme di innovazione in grado di rispondere alle esigenze quotidiane di chi vive con una disabilità, dei loro familiari e dei caregiver

5 dicembre 2022

ROMA - Tecnologia a supporto della disabilità: sono ARGO e DIGICOG-MS le soluzioni vincitrici della settima edizione di ‘Make to Care’, l'iniziativa di Sanofi volta a promuovere e incoraggiare tutte le forme di innovazione in grado di rispondere alle esigenze quotidiane di chi vive con una disabilità, dei loro familiari e dei caregiver. ARGO è un dispositivo progettato per aumentare l'autonomia dei nuotatori con disabilità visiva e DIGICOG-MS è un'app per l'autovalutazione e il monitoraggio delle funzioni cognitive per le persone con sclerosi multipla. Nato nel 2016 dalla stretta collaborazione con Maker Faire Rome - The European Edition e giunto alla sua settima edizione, ‘Make to Care’’ ha dato inizio, per primo in Italia, a una riflessione strutturata sulla Patient-driven-Innovation, ovvero l'innovazione che nasce direttamente da chi convive con una patologia e da chi se ne prende cura, al fine di incentivarne la pratica e la diffusione, oltre che stimolare un dibattito costruttivo in termini di nuove politiche sanitarie. ARGO è un dispositivo open-source pensato per aumentare l'autonomia dei nuotatori con disabilità visiva ed è composto da un laser e una fotocellula, collocati sui bordi opposti della piscina, che rilevano i movimenti del nuotatore e il suo orientamento in vasca e da un dispositivo indossabile dalla forma ergonomica, agganciato ai normali occhialini da nuoto e fissato sul retro della nuca. Il dispositivo è in grado di comunicare con il nuotatore attraverso tre piccoli motori che, grazie a vibrazioni con intensità diversa, segnalano la fine della corsia, lo avvisano dell'approssimarsi al bordo o della presenza di ostacoli, ad esempio i galleggianti, evitando così che questi possano provocargli lesioni. DIGICOG-MS è un'app di autovalutazione e monitoraggio delle funzioni cognitive per le persone con sclerosi multipla. Nasce a marzo del 2020 a Genova da un'idea di Jessica Podda, ricercatrice di FISM, la Fondazione Italiana Sclerosi Multipla

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati