SuperAbile






In Protesi e Ausili

Notizie


Cani guida per ciechi, Converti (Pd): in Campidoglio per ribadirne il valore nell'assistenza

La presidente della commissione capitolina Politiche sociali Nella Converti: "Da loro dipende tanta parte dell'autonomia e della qualità della vita delle persone non vedenti"

20 ottobre 2022

ROMA - "Oggi, insieme ad alcuni consiglieri capitolini membri della commissione politiche sociali e all'assessora alle Politiche sociali Barbara Funari, ho avuto l'immenso piacere di accogliere in Campidoglio tutte le persone che hanno reso possibile anche quest'anno la celebrazione della Giornata nazionale del cane guida nella nostra città. E' una iniziativa nata per sensibilizzare la cittadinanza e le istituzioni sull'importanza che rivestono i cani guida per le persone con disabilità visiva e che ogni anno vede protagoniste persone non vedenti, insieme ai loro fedeli accompagnatori, attraversare una parte della nostra città con l'aiuto di volontari e, quest'anno, anche degli studenti dell'istituto Giulio Verne di Acilia". Così ha dichiarato ieri la presidente della commissione capitolina Politiche sociali Nella Converti.

"Dai cani guida dipende tanta parte dell'autonomia e della qualità della vita delle persone non vedenti. Se provassimo, anche solo per un momento, a metterci nei loro panni cercando di muoverci e vivere in un contesto cittadino come il nostro, capiremmo quanto difficile sia farlo a causa di tutte le barriere, sia fisiche che culturali, che ancora esistono. Benché in Italia ci sia una legge che già dal 1974 sancisce il diritto della persona cieca di accedere liberamente in qualsiasi luogo pubblico o mezzo di trasporto in compagnia del proprio cane guida, ancora oggi sono molte, troppe, le vicende che vedono persone non vedenti escluse dalla possibilità di esercitare i loro diritti insieme al loro compagno di fiducia: frequentare la scuola, visitare luoghi di culto o utilizzare i mezzi di trasporto. Ringrazio il Presidente dell'Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti della Sezione Territoriale di Roma Giuliano Frittelli per averci coinvolto in questa celebrazione che, sono sicura, contribuirà a squarciare questo insopportabile velo di ignoranza e insensibilità. I cani guida- conclude- meritano di essere accolti e tutelati in qualsiasi comunità e Roma farà la sua parte".

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati