SuperAbile






In Protesi e Ausili

Notizie


Ecco "Tellis", all'aeroporto di Bologna supporto in Lis per non udenti

Il nuovo servizio permette ai passeggeri sordi di dialogare con gli operatori dello scalo attraverso un interprete qualificato nella traduzione dalla lingua dei segni italiana all'italiano e viceversa

15 giugno 2022

BOLOGNA - Si chiama 'Tellis' ed è realizzato in collaborazione con la cooperativa sociale di Ravenna 'Service and Work', il nuovo servizio attivato dall'Aeroporto di Bologna per fornire assistenza ai passeggeri sordi. Tellis, che richiama il protocollo d'intesa sulla promozione del turismo accessibile in Aeroporto sottoscritto nel 2018 con il Comune di Bologna, permette ai passeggeri sordi di dialogare con gli operatori dello scalo attraverso un interprete qualificato nella traduzione dalla Lis (lingua dei segni italiana) all'italiano e viceversa, collegato da remoto, sia per l'accoglienza telefonica sia per l'accoglienza in loco delle persone sorde, anche senza appuntamento.

Disponibile di lunedì, mercoledì, venerdì dalle 9 alle 12 e martedì e giovedì dalle 15 alle 18, il servizio può essere attivato gratuitamente ed in autonomia dal passeggero: per le telefonate, collegandosi al sito web del Marconi (www.bologna-airport.it) nella sezione 'Assistenze speciali', oppure dal sito web di Tellis o dall'omonima app, nella sezione 'Accesso libero'. Inoltre, può essere attivato anche in Aeroporto al banco informazioni.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati