SuperAbile






In Normativa e Diritti


De sanguine

Libro, recensione

copertina libro

Titolo: De sanguine
Autore: Luigi M. Lombardi Satriani
Prezzo: € 14,00
Collana: Universale Meltemi - già nella Collana "Gli Argonauti"
Casa editrice: Meltemi Editore
Data di pubblicazione: 2005
Numero di pagine: 192

26 gennaio 2009

La grammatica del sangue è una delle forme universali della comunicazione umana.
Attraverso l'analisi di antichi rituali, formule e credenze, attraverso lo studio di straordinari ex-voto e appassionati discorsi di alcune grandi mistiche, e il racconto dell'opera di veggenti, maghi e guaritori, Luigi M. Lombardi Satriani ci svela il senso e il fascino del linguaggio del sangue, la paura che suscita in noi e insieme l'ambigua attrazione che proviamo per esso, la sua straordinaria densità di significati e di valori simbolici.

Raccogliendo i risultati di un lavoro di ricerca condotto lungo l'arco di trent'anni, il volume rappresenta un contributo essenziale per comprendere le modalità attraverso cui gli esseri umani hanno tentato di trascendere la sofferenza.

Mentre l'attualità ripropone una domanda diffusa di spiritualità, la ricerca sul sangue di un grande antropologo ci guida lungo tradizioni e comportamenti, che segnano l'agire di donne e uomini a ogni latitudine e in ogni epoca storica.

Luigi M. Lombardi Satriani (1936) insegna Etnologia nell'Università di Roma «La Sapienza».
Grande ricercatore nei meandri della tradizione popolare, con acume ed intelligenza ha trasportato alcune sue felici intuizioni nella lettura del disagio metropolitano e della costruzione della modernità, suggerendo inediti percorsi di collegamento a riti del passato, che le nuove generazioni hanno quasi inconsciamente riassorbito dai propri progenitori.
Tra le sue opere: Il folklore come cultura di contestazione (Messina, 1966), Menzogna e verità nella cultura contadina del sud (Napoli, 1976), Antropologia culturale e analisi della cultura subalterna (Milano, 1980), Il silenzio, la memoria e lo sguardo (1979 e 1989), Il ponte di S. Giacomo (1996)

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati