SuperAbile






In Normativa e Diritti

Notizie


Caregiver familiare, Locatelli: riconoscimento urgente e necessario

Lettera della ministra a Obiettivo Famiglia - Federcasalinghe in occasione di un convegno dedicato al tema: "Impegno affinché le iniziative assunte con il fondo di sostegno diventino un'effettiva tutela"

28 novembre 2022

ROMA - "Il riconoscimento del caregiver familiare e delle giuste tutele e garanzie per chi assiste e si prende cura di persone fragili, è urgente e necessario. Non si tratta semplicemente di rispondere alle giuste considerazioni rimarcate dall'Onu, ma di una presa di coscienza collettiva nei confronti di tutte quelle persone, in particolare conviventi che, con amore, sacrificio e dedizioni, si occupano a tempo pieno dei propri cari con gravissima disabilità, malattie cronico degenerative, rare o sottoposti a complessi percorsi terapeutici per malattie oncologiche o di altra natura". Lo ha detto la ministra per le Disabilità, Alessandra Locatelli, in una lettera inviata a Obiettivo Famiglia - Federcasalinghe in occasione del convegno 'Caregiver familiare: l'assistenza dettata dal cuore', in corso a Roma.

"E' il motivo per il quale- ha continuato Locatelli- come ho annunciato nei giorni scorsi nell'Aula della Camera, mi impegnerò direttamente, attraverso il confronto con gli altri ministeri coinvolti e competenti in materia, perché le iniziative assunte dai precedenti governi con l'istituzione del fondo per il sostegno ai caregiver possano concretizzarsi in un'effettiva tutela. I caregiver familiari- ha concluso la ministra- sono persone che amano e che curano e che meritano di non rimanere invisibili".

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati