SuperAbile






In Normativa e Diritti

Notizie


Caregiver, dopo la sanzione del Comitato Onu, interpellanza urgente a Locatelli

Valentina Grippo: “Irrinunciabile che l'esecutivo provveda a dare corso ad una adeguata legge delega, capace di riordinare il settore della disabilità, accelerando anche sulle tempistiche, vero com'è che dei venti mesi preventivati dalla ministra Stefani, ne sono trascorsi già undici senza sostanziali novità”

20 novembre 2022

ROMA - "Dopo la recente sanzione comminata al nostro Paese dal Comitato ONU sui diritti delle persone con disabilità, relativa alla mancata tutela giuridica dei caregiver, abbiamo presentato un'interpellanza urgente alla ministra Locatelli per conoscere quale strategia di intervento vorrà mettere in campo il governo. Il compito assolto dai caregiver, fondamentali risorse, ha, nel corso degli anni, assunto una dimensione ed un valore crescente nelle nostre comunità e nel sistema di relazioni dei nostri nuclei familiari. parliamo di più di 3 milioni di cittadini italiani che, per un periodo della vita o per semrpe, si dedicano alla cura di un familiare fragile, di un malato cronico o di una persona con disabilità. È necessario che il nuovo esecutivo confermi concretamente il sostegno che a queste nuove figure deve essere sempre tributato, e aggiunga al sostegno finanziario quello normativo. È fondamentale avere certezza di continuità dei finanziamenti già previsti nella scorsa legge di Bilancio, così come riteniamo fondamentale che gli stessi risultino adeguati ed incrementati per intercettare le esigenze espresse con puntualità da famiglie e associazioni alle quali il governo deve guardare. È altresì irrinunciabile che l'esecutivo provveda a dare corso ad una adeguata legge delega, capace di riordinare il settore della disabilità, accelerando anche sulle tempistiche, vero com'è che dei venti mesi preventivati dalla ministra Stefani, ne sono trascorsi già undici senza sostanziali novità. Raccogliamo le intenzioni della ministra Locatelli, ma alle buone intenzioni debbono seguire i fatti: agli elettori avevamo promesso di essere vigili sull'operato di chi ha l'onere di governare e manterremo il nostro impegno, a maggior ragione quando si parla della vita e dei bisogni fondamentali di milioni di italiani". Così in una nota Valentina Grippo, deputata di Azione-Iv.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati