SuperAbile






In Normativa e Diritti

Notizie


Anziani, il ministro Orlando: il governo approvi testo su non autosufficienza

Il ministro del Lavoro e delle Politiche sociali Andrea Orlando pone il tema come una priorità dell'agenda politica e di quella del governo

22 settembre 2022

ROMA - "Il Covid-19 ci ha rivelato quanto abbia sofferto la popolazione anziana e quante inefficienze esistano nelle nostre strutture sanitarie e sociali e nei contesti della vita quotidiana. Serve anzitutto una svolta culturale che consideri l'età anziana una fase importante della vita, ricca di speciali risorse umane, sociali e culturali. Dobbiamo promuovere politiche pubbliche che valorizzino la stagione della vita anziana. Dobbiamo promuovere l'invecchiamento attivo attraverso stili di vita salutari, facile accesso ai servizi sanitari e sociali, contesti urbani e dei piccoli centri che prevedano abitazioni adeguate, l'accesso alla mobilità, luoghi di socializzazione, la partecipazione attiva alla vita della comunità valorizzando le loro competenze e promuovendo la solidarietà tra le generazioni". Lo scrive su facebook il ministro del Lavoro e delle Politche sociali Andrea Orlando postando la sua intervista ad Avvenire. Per questo, spiega, "ho posto questo tema come una priorità dell'agenda politica e di quella del governo. Anzitutto prevedendo all'interno del PNRR un'apposita Legge quadro di riforma per gli anziani non autosufficienti".

"Nella Legge di Bilancio 2022-2023- ricorda- abbiamo introdotto i primi Livelli essenziali delle prestazioni sociali per la presa in carico delle persone non autosufficienti che ora trovano una concreta attuazione nel Piano Nazionale per la Non Autosufficienza, condiviso con le Regioni e gli Enti Locali e che stanzia 2,6 miliardi di Euro nel triennio 2022-2024 al fine di promuovere: l'assistenza domiciliare, i servizi di sollievo per le famiglie, le nuove forme dell'abitare solidale, la formazione delle e degli assistenti famigliari". Quindi "lo scorso 20 gennaio ho trasmesso alla Presidenza del Consiglio de Ministri una proposta di legge elaborata da una apposita Commissione da me istituita, con il concerto del ministero della Salute, che ho voluto titolare "Norme per la dignità delle persone anziane e per la presa in carico delle persone non autosufficienti". Questo testo, insieme alle proposte avanzate da altre Commissioni governative e dalla importante Rete per la non autosufficienza che riunisce molte associazioni e forze sociali, è alla base di un testo unificato che mi auguro possa ancora essere approvato dal governo in carica".

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati