SuperAbile






In Normativa e Diritti

Notizie


Lombardia, due suicidi in attesa di Rems: "Castiglione delle Stiviere non basta"

Non dovevano trovarsi in carcere ma in una struttura in grado di gestirne i gravi disturbi psichici. Forattini (Pd): "Ampliamento rallentato dai ricorsi e la struttura di Limbiate è ancora al palo "

7 giugno 2022

MILANO - Due suicidi in cella nel giro di quindici giorni di giovanissimi che non dovevano trovarsi in carcere ma in una struttura in grado di gestirne i gravi disturbi psichici. Ne parla la presidente della commissione speciale Carceri di Regione Lombardia Antonella Forattini (PD), dopo il suicidio di un ventunenne in attesa di essere inserito in una Rems (le residenze per l'esecuzione delle misure di sicurezza per gli autori di reati affetti da disturbi mentali).

"Non è accettabile che in Lombardia esista ancora una sola Rems, quella di Castiglione delle Stiviere, che oltretutto è in grave sofferenza sia per spazi che per personale e gravemente sovraffollata", dice Forattini. "La residenza di Limbiate è ancora al palo e i lavori di ampliamento di Castiglione sono ripartiti da poco dopo una lunga attesa causata dell'impugnazione del bando di gara emesso da Aria. Le liste d'attesa contano centinaia di persone in attesa di essere inserite in Rems, che nel frattempo restano in carcere, in un ambiente non in grado di trattare adeguatamente i loro disturbi psichici".

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati