SuperAbile






In Normativa e Diritti

Notizie


Sanità, il Comune di Milano apre alla modifica delle aree per case comunità

Accolte le richieste del Municipio V, uffici tecnici al lavoro per verifiche. A dirlo, durante la Commissione consiliare Welfare e salute, l'assessore comunale alla Rigenerazione urbana, Giancarlo Tancredi, e l'assessore a Welfare e salute, Lamberto Bertolé

22 aprile 2022

MILANO - Non più via De André, ma via dei Missaglia. Il Comune di Milano è pronto a modificare la scelta delle aree da destinare alle nuove case di comunità, così come richiesto dal Municipio V. A dirlo, durante la Commissione consiliare Welfare e salute, l'assessore comunale alla Rigenerazione urbana, Giancarlo Tancredi, e l'assessore a Welfare e salute, Lamberto Bertolé.

"Il Municipio V- spiega Tancredi- ha presentato una delibera per trovare un'alternativa a via De Andrè, che risulta non del tutto idonea per motivi di accessibilità. Sono state proposte tre alternative, gli uffici tecnici ne hanno escluse due ma hanno individuato come possibile quella del parcheggio di via dei Missaglia".

"Da subito il Municipio V ha presentato alcune criticità e fatto diverse proposte- aggiunge l'assessore Bertolé- ma nessuna aveva le caratteristiche per essere accolta. Per questo in giunta a febbraio abbiamo previsto via De Andrè". L'ipotesi di via dei Missaglia è arrivata "fuori tempo massimo" ma "qualora le verifiche tecniche dovessero stabilire che l'ipotesi sia praticabile, potrebbe essere inserita in tempi rapidi con un emendamento per integrare la delibera".

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati