SuperAbile






In Normativa e Diritti

Notizie


Di Piazza (M5S): delega garantisce inclusione e giustizia sociale, subito decreti attuativi

“Adesso abbiamo il dovere di perseguire uguaglianza e giustizia sociale. Il MoVimento 5 Stelle dice sì non a una scatola vuota, ma a una legge condizionata alla sua attuazione per rendere pienamente fruibili le azioni in essa contenute”

20 dicembre 2021

ROMA – “La disabilità è una condizione difficile da portare addosso, per la quale per troppo tempo si sono adoperate principalmente le forze sane e virtuose di questo Paese: le famiglie, il  terzo settore e il volontariato in genere. Adesso abbiamo il dovere di perseguire uguaglianza e giustizia sociale. Il MoVimento 5 Stelle dice sì non a una scatola vuota, ma a una legge condizionata alla sua attuazione per rendere pienamente fruibili le azioni in essa contenute. La delicata fase dei decreti attuativi sarà fondamentale per dare senso e respiro alla legge, perché darà la misura della credibilità del Parlamento”. Lo ha detto il senatore del MoVimento 5 Stelle Steni Di Piazza, in Aula al Senato, esprimendo il voto favorevole del M5S alla delega sulla disabilità. “La disabilità è una curva ostile della vita che travolge persone e famiglie, è circondata di confini labili che rischiano di farla scivolare in discriminazione – ha aggiunto Di Piazza -. Con questa legge creiamo il contesto normativo adeguato a garantire alla persona con disabilità piena cittadinanza, nel rispetto dei diritti di autodeterminazione e non discriminazione, sanciti dalla convenzione delle Nazioni Unite sui diritti delle persone con disabilità del 2006, compreso il diritto alla vita indipendente e alla piena inclusione sociale”. “L’Italia che vogliamo è quella che non lascia indietro nessuno: un Paese con più diritti e meno discriminazione” ha concluso Di Piazza.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati