SuperAbile






In Normativa e Diritti

Notizie


Basilicata, il consiglio: sì alla proposta di legge sulla continuità assistenziale

La proposta di legge approvata all'unanimità. Prevista l'istituzione dell'infermiere di famiglia e di comunità e di ambulatori territoriali assistenziali

10 novembre 2021

ROMA - Il Consiglio regionale della Basilicata ha approvata ieri all'unanimità la proposta di legge sulle disposizioni in materia di assistenza sanitaria, d'iniziativa dei consiglieri Dina Sileo e Gianuario Aliandro (Lega).

La legge si propone di "migliorare e garantire la continuità assistenziale a livello territoriale, nell'interesse primario della salvaguardia del diritto, costituzionalmente garantito, di salute del cittadino, con l'impegno di assicurare il supporto nei confronti di tutti coloro i quali versano in condizioni di fragilità, non autosufficienza e difficoltà economica".

Tra gli obiettivi, il contenimento della spesa nella pubblica amministrazione, tramite la riduzione di posti letto e degenze brevi, potenziando i servizi territoriali e l'assistenza domiciliare. La legge prevede l'istituzione degli infermieri di famiglia e di comunità e di ambulatori territoriali assistenziali, oltre alla proroga dei contratti di lavoro degli operatori sanitari assunti con contratto a tempo determinato per far fronte allo stato di emergenza sanitaria da Covid-19 fino ad un massimo complessivo di 36 mesi di servizio.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati