SuperAbile






In Normativa e Diritti

Notizie


In Liguria altri 3,34 milioni per servizi di accompagnamento

Dalla giunta è arrivato il via libera allo stanziamento per la continuità dei servizi di accompagnamento alla non autosufficienza. Le risorse a disposizione per il 2021 superano così i 34 milioni. Obiettivo: sostenere la persona e la sua famiglia nel proprio domicilio

12 agosto 2021

GENOVA - Aumentano i fondi per il sociale destinati dalla Regione Liguria al sostegno di persone con grave e gravissima disabilità. Dalla giunta è arrivato il via libera allo stanziamento di 3,34 milioni per la continuità dei servizi di accompagnamento alla non autosufficienza. Le risorse a disposizione per il 2021 superano così i 34 milioni. "L'obiettivo della misura appena approvata è sostenere la persona e la sua famiglia nel proprio domicilio, anche con l'acquisto di servizi di cura e di assistenza domiciliare", spiega l'assessore regionale al Welfare, Ilaria Cavo.

Tra i progetti rifinanziati, anche "Meglio a casa", dedicato alle dimissioni protette dei pazienti a cui viene garantita assistenza domiciliare e che il ministero estenderà come buona pratica a livello nazionale. "Si tratta dell'integrazione tra ospedale e territorio evitando il prolungamento di ricoveri impropri- spiega Cavo- si attivano prestazioni di assistenza tutelare a domicilio per il paziente in dimissione protette, che per un mese avrà una figura che lo assisterà gratuitamente".

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati