SuperAbile






In Normativa e Diritti

Notizie


La Asl di Bari annuncia il potenziamento dell’assistenza ai fragili

Il completamento dell'organico infermieristico a integrazione e supporto dell'attività assistenziale e realizzazione del dipartimento dedicato alle cure di pazienti fragili. È quanto la Asl di Bari annuncia dopo l'incontro con i rappresentanti dell'Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica

1 giugno 2021

BARI - Il completamento dell'organico infermieristico a integrazione e supporto dell'attività assistenziale e realizzazione del dipartimento dedicato alle cure di pazienti fragili. È quanto la Asl di Bari annuncia dopo l'incontro con i rappresentanti dell'Associazione italiana sclerosi laterale amiotrofica.
 
"Il confronto con l'associazione è servito per definire una serie di obiettivi, a partire dal potenziamento delle risorse umane e strumentali a servizio dei pazienti, e da modalità organizzative e gestionali centralizzate - dichiara il direttore generale della Asl di Bari, Antonio Sanguedolce - per arrivare a una omogeneità della assistenza a tutti i pazienti fragilissimi in cura nell'intera provincia, da nord a sud".
 
L'assistenza domiciliare ai pazienti fragili sarà potenziata. "Andremo a cooperare in maniera costante e continuativa con gli operatori che si occupano dei pazienti e delle loro famiglie - sottolinea Felice Spaccavento, responsabile della Unità operativa di fragilità e complessità della Asl di Bari - con la possibilità di subentrare in situazioni che necessitano di un'assistenza particolare. Tutto questo per dare agli assistiti tutte le risposte possibili".

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati