SuperAbile






In Normativa e Diritti

Notizie


Sardegna, verso una “Casa del Dopo di noi” a Busachi

Il comune, in provincia di Oristano, vorrebbe realizzare la prima struttura del genere in regione all'interno dei locali dell'ex scuola elementare, che oggi ospita gli studenti della scuola media, da anni inagibile

9 gennaio 2018

ROMA – Potrebbe sorgere presto a Busachi, in provincia di Oristano la “Casa del Dopo di noi”, la prima struttura del genere in Sardegna. Ad ospitarla, sarebbero i locali della ex scuola elementare, che oggi ospitano gli studenti della scuola media, inagibile da qualche anno. Serve solo il via libera della Regione, che dovrebbe investire 350 mila euro per ristrutturare subito la scuola media e poi cambiare destinazione d'uso dei locali delle ex elementari. L'obiettivo, per il sindaco Giovanni Orrù, promotore dell'iniziativa, è ricavare stanze con bagno dalle aule per poter ospitare una cinquantina di persone. “Se a febbraio ci verranno concessi gli spazi finanziari sperati – riferisce a L'Unione Sarda - procederemo subito col cambio di destinazione d'uso, progetteremo l'intervento e recupereremo altre risorse. È un progetto nel quale crediamo”.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati