SuperAbile






In Normativa e Diritti

Notizie


Conferenza Regioni: il Molise al vertice della commissione politiche sociali

Il ruolo di coordinamento della Commissione politiche sociali viene preso dal Molise con l’assessore Vittorino Facciolla. L’annuncio del presidente della Conferenza, Stefano Bonaccini, che ringrazia l’assessore laziale Rita Visini che finora aveva occupato il ruolo

10 febbraio 2017

ROMA - “Cambio al vertice della Commissione Politiche sociali della Conferenza delle Regioni”. A dare l’annuncio nei giorni scorsi è stato il Presidente della Conferenza, Stefano Bonaccini: “Dal 2 febbraio il coordinamento della Commissione politiche sociali torna al Molise e sarà assunto dall’Assessore Vittorino Facciolla. Al nuovo coordinatore vanno sicuramente gli auguri di buon lavoro di tutti i Presidenti delle Regioni, ma all’assessore Rita Visini va il ringraziamento della Conferenza delle Regioni per lo spirito di servizio con cui ha accettato l’incarico ed anche per la pervicacia con cui lo ha portato avanti. Dal mese di giugno 2016, infatti, la commissione ha consentito alla Conferenza di raggiungere alcuni traguardi importanti come il fatto di aver strutturato il fondo per le politiche sociali, oggi di circa 300 milioni, l’incremento del fondo per la non autosufficienza che è passato da 400 a 450 milioni e il lavoro fondamentale per arrivare al fondo nazionale per la lotta alla povertà che ha visto raddoppiate le risorse previste, tanto che oggi si parla di 1,5 miliardi. Un traguardo – conclude Bonaccini - che personalmente considero fondamentale realizzato attraverso un dialogo costante con il Governo, che ha permesso all’Italia di dotarsi di uno strumento importante e che la vedeva, unico Paese in Europa, a parte la Grecia, sprovvista di uno strumento per l’inclusione attiva”.
 

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati