SuperAbile







Puglia, contributi per i caregiver: domande fino al 21 luglio

Sostegno dalla regione a chi assiste un familiare malato o con disabilità. Sono poco più di sei i milioni di euro a disposizione e il contributo una tantum per beneficiario ammonta a mille euro

23 giugno 2022

ROMA - C'è tempo fino al prossimo 21 luglio per richiedere il sostegno che la Regione Puglia ha disposto per i caregiver. Sono poco più di sei i milioni di euro a disposizione e il contributo una tantum per beneficiario ammonta a mille euro.

"Continua il nostro impegno affinché vengano soddisfatti i bisogni sociali delle famiglie pugliesi - spiega l'assessora regionale al Welfare della Puglia, Rosa Barone - soprattutto di chi si occupa dei più fragili. Vogliamo implementare le forme di sostegno e valorizzare il ruolo di cura e assistenza del caregiver familiare. Siamo sempre più convinti che sia necessario investire su un sistema di protezione sociale che curi le fragilità sociali ma soprattutto le rilevanti ripercussioni socio-economiche sulla platea di famiglie e utenti fragili, in un momento storico ancora estremamente difficile".

"A breve per la prima volta sarà avviata anche una ricognizione dei caregiver familiari delle persone con gravissima disabilità e dei caregiver familiari delle persone con grave disabilità, attraverso uno specifico Avviso regionale, sempre aperto, in modo da predisporre un registro territoriale in ogni Ambito territoriale Sociale o Distretto sanitario. Nessuno - conclude - deve restare indietro".

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati