SuperAbile







Inserimento persone fragili, a Bologna arrivano le job stations

Grazie al sostegno di Citi Foundation parte Bologna Job Stations, il progetto di reinserimento lavorativo di persone con disabilità psichica promosso da Progetto Itaca e Fondazione Italiana Accenture...

23 marzo 2022

BOLOGNA - Grazie al sostegno di Citi Foundation parte Bologna Job Stations, il progetto di reinserimento lavorativo di persone con disabilità psichica promosso da Progetto Itaca e Fondazione Italiana Accenture. La Job Stations di Bologna sarà ospitata negli spazi di via Nazario Sauro di Progetto Itaca Bologna e Club Itaca Bologna, un programma diurno finalizzato al recupero dell'autonomia socio-lavorativa di persone in cura per disturbi psichici. Progetto Itaca Bologna allestirà una serie di postazioni di lavoro dalle quali le persone con disagio psichico, selezionate e formate, lavoreranno per aziende esterne. In dieci anni hanno aderito al progetto Job Stantions 20 aziende in tutta Italia con l'inserimento di 101 persone, grazie a sette job station attualmente operative in sei città (ad oggi sono due a Milano e rispettivamente una a Roma, Monza, Parma, Pavia e ora a Bologna). E' chiamato Job Stationer la persona che, avendo avuto una storia di disagio psichico, non è riuscito a entrare nel mercato del lavoro o è stato costretto in qualche modo a lasciare l'azienda in cui era impiegato. Le Job Stations sono centri di smart working assistiti e gestiti da organizzazioni specializzate sulla salute mentale (come Progetto Itaca Parma e Bologna) e offrono spazi protetti, confortevoli studiati per mettere la persona nelle condizioni ideali per esprimere il proprio potenziale. "Ringrazio Citi Foundation per la meravigliosa opportunità. Siamo fieri di far parte di questo progetto che dimostra la capacità di Itaca di innovarsi con programmi sempre più complessi di sussidiarietà ai servizi della salute mentale e in linea con le politiche in materia di inserimento lavorativo protetto", sottolinea Antonella Dolcetta, presidente Progetto Itaca Bologna.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati