SuperAbile







Lavoro, al via bando cooperative: dalla giunta sarda 6 milioni

Lo fa sapere l'assessorato al Lavoro, spiegando che sul piatto ci sono 6 milioni di euro complessivi, in regime di aiuti 'de minimis', risorse regionali disposte dal bilancio di previsione per il triennio 2020, 2021 e 2022

11 novembre 2020

CAGLIARI - A pochi giorni dall'approvazione di una delibera della giunta regionale sarda, è stato pubblicato oggi l'avviso a sportello per la concessione di contributi per sostenere il sistema delle cooperative e dei consorzi di cooperative dell'isola. Lo fa sapere l'assessorato al Lavoro, spiegando che sul piatto ci sono 6 milioni di euro complessivi, in regime di aiuti 'de minimis', risorse regionali disposte dal bilancio di previsione per il triennio 2020, 2021 e 2022. L'aiuto consiste nel riconoscimento del 50% delle spese ammissibili al netto dell'Iva, calcolato sulla base di quanto dichiarato nel piano degli investimenti, per un importo che non potrà essere inferiore a 10 mila euro. "La pubblicazione dell'avviso- precisa l'assessora regionale al Lavoro, Alessandra Zedda- rappresenta il massimo impegno della giunta finalizzato a sostenere lo sviluppo e l'espansione delle cooperative, garantendo una tempestiva erogazione dei finanziamenti utili alla crescita economica del comparto produttivo dell'isola". La presentazione delle domande di aiuto telematico, potrà essere effettuata a partire dalle 9 del 18 novembre 2020, ed entro e non oltre le 23.59 del 30 novembre 2020, esclusivamente utilizzando l'applicativo reso disponibile dalla Regione Sardegna nell'ambito del Sistema informativo del lavoro e della formazione professionale all'indirizzo www.sardegnalavoro.it. L'ordine cronologico di invio telematico delle stesse costituirà l'unico elemento di priorità nell'assegnazione dell'aiuto.

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati