SuperAbile







Iscrizioni alle scuole anno scolastico 2022/23

Pubblicata la Nota per le iscrizioni alle scuole dell'infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado per l'anno scolastico 2022/23.

31 gennaio 2022

Con la Nota del 30 novembre 2021 n. 29452, il Ministero dell'istruzione disciplina le iscrizioni alle scuole dell'infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado per l'anno scolastico 2022/23.
Secondo la Legge del 7 agosto 2012 n. 135, le iscrizioni sono effettuate on line per tutte le classi iniziali della scuola primaria, secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado statali, per le scuole dell'infanzia la procedura rimane cartacea.
Le iscrizioni on line riguardano anche i corsi di istruzione e formazione dei Centri di formazione professionale regionali (nelle Regioni che hanno aderito). L'adesione delle scuole paritarie al sistema delle "Iscrizioni on line" resta sempre facoltativa.
Le domande possono essere presentate dalle ore 8,00 del 4 gennaio 2022 alle ore 20,00 del 28 gennaio 2022. I genitori e gli esercenti la responsabilità genitoriale (affidatari, tutori) accedono al sistema "Iscrizioni on line", disponibile sul portale del Ministero dell'istruzione www.istruzione.it/iscrizionionline/ utilizzando le credenziali SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale), CIE (Carta d’identità elettronica) o eIDAS (electronic IDentification Authentication and Signature) già a partire dalle ore 9,00 del 20 dicembre 2021.
Al fine di favorire le iniziative di orientamento delle scuole ed offrire un servizio utile per le famiglie, nella fase delle iscrizioni viene messa a disposizione l'applicazione Scuola in Chiaro in un'app. Le istituzioni scolastiche destinatarie delle domande offrono supporto alle famiglie prive di strumentazione informatica. In subordine, qualora necessario, anche le scuole di provenienza offrono il medesimo servizio.
 
Il Ministero dell'istruzione richiama l'attenzione delle istituzioni scolastiche (come già anticipato dalla Nota del 14 settembre 2021 n. 21627) sulla predisposizione, approvazione e pubblicazione del Piano Triennale dell'Offerta Formativa (PTOF) 2019/22, e/o predisposizione PTOF 2022/2025, entro il 4 gennaio 2022, giorno coincidente con la data di apertura delle iscrizioni per l'anno scolastico 2022/23.
Ogni istituzione scolastica, pertanto, in relazione alle consuete iniziative di presentazione dell'offerta formativa, presterà particolare cura nella tempestiva approvazione e nella pubblicazione del PTOF anche sull'applicazione "Scuola in Chiaro in un'app". Grazie a questa applicazione, a partire da un QR Code dinamico associato ad ogni singola Istituzione scolastica (e accessibile dal portale Scuola in Chiaro) viene data la possibilità, non solo di accedere con i propri dispositivi mobili alle informazioni principali sulla scuola, ma anche di visualizzare alcuni dati presenti a sistema raffrontandoli con quelli di altre scuole del territorio.
 
Le iscrizioni di alunni e studenti con disabilità (punto 9.1 della Nota) effettuate nella modalità on line, devono essere perfezionate con la presentazione alla scuola prescelta, da parte dei genitori, della certificazione rilasciata dalla ASL di competenza, comprensiva della diagnosi funzionale. Il profilo di funzionamento, di cui all'articolo 5, comma 3, del Decreto Legislativo 13 aprile 2017, n. 66 come modificato dal Decreto Legislativo 7 agosto 2019, n. 96, sarà trasmesso alla scuola dalla famiglia subito dopo la sua predisposizione. Sulla base di tale certificazione la scuola procede alla richiesta di personale docente di sostegno e di eventuali assistenti educativi a carico dell'Ente locale, nonché alla successiva stesura del piano educativo individualizzato in stretta relazione con la famiglia e gli specialisti dell'ASL.
Con riferimento alle deroghe all'obbligo di istruzione riguardanti bambini di sei anni con disabilità o arrivati per adozione internazionale, relative al trattenimento per un anno alla scuola dell'infanzia, si ricorda che le stesse sono consentite su richiesta della famiglia, in casi circostanziati, supportati da documentazione che ne attesti la necessità e in via del tutto eccezionale. Si rinvia sull'argomento alle linee di indirizzo per favorire il diritto allo studio degli alunni adottati di cui alla Nota del 18 dicembre 2014 n. 7443, nonché all'articolo 114, comma 5, del Decreto Legislativo 16 aprile 1994 n. 297.
Gli alunni con disabilità ultradiciottenni, non in possesso del diploma conclusivo del primo ciclo ovvero in possesso del suddetto diploma, ma non frequentanti l'istruzione secondaria di secondo grado, hanno diritto a frequentare i percorsi di istruzione per gli adulti con i diritti previsti dalla Legge 5 febbraio 1992, n. 104 e successive modificazioni (cfr. sentenza della Corte costituzionale 226/2001).
Per completezza di informazione, il Consiglio di Stato con Parere del 15 luglio 2020 n. 1331 ha stabilito che qualunque alunno ultradiciottenne con o senza disabilità potrà legittimamente iscriversi alle scuole superiori del mattino e se le loro iscrizioni venissero rifiutate in forza delle note ministeriali sulle iscrizioni, potrebbero presentare semplici ricorsi ai TAR, per la loro richiesta di iscrizione alla frequenza dei corsi del mattino.
 
Le iscrizioni di alunni e studenti con disturbi specifici di apprendimento (DSA, punto 9.2 della Nota) effettuate nella modalità on line, devono essere perfezionate con la presentazione alla scuola prescelta, da parte dei genitori, della relativa diagnosi, rilasciata ai sensi della Legge 8 ottobre 2010 n. 170 e secondo quanto previsto dall'Accordo Stato-Regioni del 24 luglio 2012, sul rilascio delle certificazioni.
 
Per consultare documento e allegati, cliccare su:
Nota del 30 novembre 2021 n. 29452 (Iscrizioni alle scuole dell'infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado per l'anno scolastico 2022/2023)
 
Altri riferimenti

Nota del 28 gennaio 2022 n. 133 (Proroga termine per la presentazione delle iscrizioni alle scuole dell'infanzia e alle scuole di ogni ordine e grado per l'anno scolastico 2022/2023)

Nota del 14 settembre 2021 n. 21627 (Sistema Nazionale di Valutazione (SNV) – indicazioni operative in merito ai documenti strategici delle istituzioni scolastiche (Rapporto di autovalutazione, Piano di miglioramento, Piano triennale dell'offerta formativa)
 
Parere del Consiglio di Stato 15 luglio 2020 n. 1331 (Iscrizione ai corsi del mattino di una scuola secondaria di secondo grado di uno studente ultradiciottenne con disabilità)
 
Nota del 21 febbraio 2014 n. 547 (Deroga all'obbligo scolastico di alunni adottati. Chiarimenti)
 
Nota USR per il Piemonte dell'11 marzo 2013 n. 2318 (Permanenza/trattenimento alla scuola dell'infanzia di bambini in età dell'obbligo scolastico)
 
Fonte: Ministero dell'istruzione
 
Immagine tratta da Pixabay.com/

di Antonello Giovarruscio

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati