SuperAbile







Pubblicato in GU il decreto sul Fondo per l'assistenza all'autonomia e alla comunicazione degli alunni con disabilità a favore delle Regioni 2022

Riparto del contributo di 100 milioni di euro di cui al Fondo per l'assistenza all'autonomia e alla comunicazione degli alunni con disabilità per l'anno 2022 in favore delle regioni a statuto ordinario.

30 novembre 2022

Pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 21 novembre 2022 n. 272, il Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri - Ufficio per le Politiche in favore delle persone con disabilità del 10 agosto 2022, con il riparto del contributo di 100 milioni di euro, relativi al Fondo per l'assistenza all'autonomia e alla comunicazione degli alunni con disabilità per l'anno 2022 in favore delle regioni a statuto ordinario, che provvedono ad attribuirlo alle province e alle città metropolitane che esercitano le funzioni relative all'assistenza per l'autonomia e la comunicazione personale degli alunni con disabilità fisiche o sensoriali. Il finanziamento è ripartito in proporzione al numero degli alunni presenti nelle scuole secondarie di secondo grado nell'anno scolastico 2021/22.
 
Il contributo è da considerarsi integrativo rispetto alla copertura finanziaria prevista nelle disposizioni regionali attinenti alle funzioni non fondamentali delle province e città metropolitane ed è ripartito in applicazione dell'art. 1 comma 180, della Legge 30 dicembre 2021 n. 234, secondo l'allegato del suddetto Decreto del 10 agosto 2022.
La figura dell'assistente per l'autonomia e la comunicazione (assistente ad personam) è prevista dall'articolo 13 comma 3 della legge 5 febbraio 1992 n. 104 e deve essere richiesta dal Dirigente Scolastico all'ente locale.
A decorrere dal primo gennaio 2016, con l'art. 1 comma 947 della Legge 28 dicembre 2015 n. 208 (Legge di stabilità 2016), si attribuisce alle regioni il compito di garantire gli assistenti educativi e della comunicazione, che prima della loro soppressione erano di competenza delle province, a meno che le regioni stesse non abbiano già deliberato le nuove competenze alle città metropolitane o ad altri enti.
 
Per consultare decreto e allegato, cliccare su:
Decreto Presidenza del Consiglio dei Ministri - Ufficio per le Politiche in favore delle persone con disabilità 10 agosto 2022 (Riparto del contributo di 100 milioni di euro di cui al Fondo per l'assistenza all'autonomia e alla comunicazione degli alunni con disabilità per l'anno 2022 in favore delle regioni a statuto ordinario, che provvedono ad attribuirlo alle province e alle città metropolitane che esercitano le funzioni relative all'assistenza per l'autonomia e la comunicazione personale degli alunni con disabilità fisiche o sensoriali)
 
Altro riferimento:
Legge 30 dicembre 2021 n. 234 art. 1 comma 180 (Bilancio di previsione dello Stato per l'anno finanziario 2022 e bilancio pluriennale per il triennio 2022-2024)
 
Fonte: Gazzetta Ufficiale
 

di Antonello Giovarruscio

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati