SuperAbile







Parere CSPI su graduatorie sostegno 2022

Parere del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione (CSPI) sullo schema di decreto riguardante l'istituzione di graduatorie, rinnovate ogni 2 anni, per immissione in ruolo su posto di sostegno di soggetti con titolo di specializzazione in caso di esaurimento delle altre graduatorie.

7 novembre 2022

Pubblicato il 30 settembre 2022 sul sito del Ministero dell'istruzione il parere favorevole (con specifiche richieste di integrazione, soppressione e modifica nell'articolato) del Consiglio Superiore della Pubblica Istruzione (CSPI), su schema di decreto concernente le procedure selettive di cui all'art. 1 commi 18 novies e seguenti del DL 29 ottobre 2019 n. 126, convertito con modificazioni dalla Legge 20 dicembre 2019 n. 159.
Il parere riguarda l'istituzione di graduatorie, rinnovate con cadenza biennale, finalizzate all'immissione in ruolo su posto di sostegno dei soggetti in possesso del relativo titolo di specializzazione, cui ricorrere in caso di esaurimento delle altre graduatorie finalizzate all'immissione in ruolo, nei limiti delle facoltà assunzionali annualmente autorizzate per la predetta tipologia di posto, in attuazione all'articolo 1, comma 980, della Legge 30 dicembre 2020, n. 178 (legge di bilancio 2021).
Il provvedimento è connesso alla necessità di assicurare il sostegno didattico e garantire i diritti degli alunni e studenti con disabilità, maggiormente penalizzati dalle conseguenze della pandemia da Covid-19 e dalla insufficiente dotazione di insegnanti con contratto a tempo indeterminato.
 
La partecipazione alla procedura è riservata ai soggetti in possesso dello specifico titolo di specializzazione sul sostegno nel relativo grado, alla data di scadenza del termine previsto per la presentazione della domanda, per un'unica regione. Il candidato che ne abbia titolo può concorrere per più procedure relative ai diversi gradi di scuola, mediante la presentazione di un'unica istanza con l'indicazione delle procedure concorsuali cui intende partecipare.
Il CSPI propone che si accompagnino provvedimenti orientati a un maggiore equilibrio tra organico di fatto, costituito dai numerosi posti in deroga, e organico di diritto, e che si prevedano procedure che valorizzino la continuità didattica sul sostegno nell'ambito dell'organico dell'autonomia, per non creare separatezze rispetto agli insegnamenti curricolari.
 
Per consultare il documento, cliccare su:
Parere CSPI del 30 settembre 2022 n. 94 (Schema di decreto del Ministro dell'istruzione concernente le «Procedure selettive di cui all'articolo 1, commi 18-novies e seguenti, del decreto-legge 29 ottobre 2019, n. 126, convertito con modificazioni dalla legge 20 dicembre 2019, n. 159»)
 
Fonte: Ministero dell'istruzione

di Antonello Giovarruscio

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati