SuperAbile







Fondo a favore di persone con disturbo dello spettro autistico 2022

Pubblicato in Gazzetta Ufficiale il Decreto per il riparto e le modalità per l'utilizzazione delle risorse del "Fondo per l'inclusione delle persone con disabilità".

31 ottobre 2022

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale - Serie Generale del 10 ottobre 2022 n. 237, il Decreto 29 luglio 2022 per il riparto e le modalità per l'utilizzazione delle risorse del Fondo, destinate a finanziare interventi diretti a favorire iniziative dedicate alle persone con disturbo dello spettro autistico.
Le risorse sono destinate alle regioni e alle Province autonome di Trento e di Bolzano secondo le quote di riparto allegate al suddetto decreto.
Il "Fondo per l'inclusione delle persone con disabilità", previsto all'art. 34, commi 1, 2, e 2-bis, lettera b-bis), del Decreto-legge 22 marzo 2021 n. 41, (convertito, con modificazioni, dalla Legge 21 maggio 2021, n. 69) prevede una dotazione pari a 50 milioni di euro per ciascuno degli anni 2022 e 2023, per un totale di 100 milioni di euro.
L'attuazione dei progetti è volta alla promozione del benessere e della qualità della vita delle persone con disturbo dello spettro autistico, assistite in un contesto più ampio di inclusione sociale.
 
Tra le tipologie di azioni finanziabili, si possono presentare anche progetti volti a prestare assistenza agli enti locali, anche associati tra loro, per sostenere l'attività scolastica delle persone con disturbi dello spettro autistico nell'ambito del progetto terapeutico individualizzato e del piano educativo individualizzato (PEI).
Iniziative possono riguardare progetti sperimentali volti alla formazione e all'inclusione lavorativa, percorsi di assistenza alla socializzazione dedicati ai minori e all'età di transizione fino ai ventuno anni, anche tramite voucher e progetti finalizzati a percorsi di socializzazione con attività in ambiente esterno (gruppi di cammino, attività musicale, attività sportiva) dedicati agli adulti ad alto funzionamento.
Altri progetti possono essere presentati per interventi volti alla formazione dei nuclei familiari che assistono persone con disturbo dello spettro autistico, nonché progetti sperimentali di residenzialità e per l'abitare supportato finalizzati alla promozione del benessere e alla qualità della vita.
 
Per consultare decreto e allegati, cliccare su:
Decreto Presidenza del Consiglio dei Ministri - Ufficio per le Politiche in favore delle persone con disabilità 29 luglio 2022 (Riparto e modalità per l'utilizzazione delle risorse del Fondo per l'inclusione delle persone con disabilità)
 
Fonte: Gazzetta Ufficiale

di Antonello Giovarruscio

Commenti

torna su

Stai commentando come



Procedure per

Percorsi personalizzati